Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Popoli

Operazioni Umanitarie: si possono fare!

Operazioni Umanitarie: si possono fare!emergenza_sbarchi.jpgnave.jpgmario_mauro.jpg
Esodo incontrollabile

La cifre sono eloquenti: 4400 migranti salvati nella sola giornata di ieri, 22 agosto 2015.Qualcosa si deve pur fare.
Massimiliano Lauretti, un capitano della Marina italiana, ha dichiarato ad Amnesty International che un’operazione umanitaria potrebbe essere organizzata in pochi giorni se si ricevesse un ordine in tal senso. "La Marina italiana è pronta. Abbiamo procedure ben collaudate. Abbiamo sviluppato la nostra esperienza. Se ci viene chiesto, siamo in grado di riavviare un’operazione umanitaria in un tempo molto breve, 48-72 ore, più o meno".
Amnesty International pubblica un piano d'azione che invita i governi europei ad adottare misure immediate ed efficaci per porre fine alla catastrofe in corso, che ha causato la morte di migliaia di rifugiati e migranti.
Il documento "L'Europa affonda nella vergogna. Il mancato soccorso di rifugiati e migranti in mare" documenta le testimonianze dei sopravvissuti ai naufragi. Descrive le sfide e i limiti delle attuali operazioni di ricerca e soccorso nel Mediterraneo centrale e stabilisce modalità attraverso le quali possono essere risolti. Chiede il lancio immediato di un’operazione umanitaria per salvare vite umane in mare con navi, aerei e altre risorse adeguate, che pattuglino dove le vite sono in pericolo.

"I leader europei che si riuniscono a Bruxelles devono cogliere quest’occasione storica per porre ...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Popoli

Popoli

copello_sentire.jpg colore_rosso.jpg banner_GIF_Sentire.gif DECENNALE.jpg