Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Scienza e ricerca

Rinvenute orme di lucertole e coccodrilli di 240 milioni anni

Rinvenute orme di lucertole e coccodrilli di 240 milioni anniAutore_tracce_foto_MUSE.jpgRicerca_foto_MUSE.jpg
Triassico trentino

Un’indagine paleontologica, condotta dai ricercatori del MUSE, in collaborazione con i collezionisti locali in alta Val dei Ronchi (nei pressi di Ala), ha svelato la presenza di orme di rettili preistorici simili a lucertole e coccodrilli vissuti circa 240 milioni di anni fa.

Solo pochi anni fa, lo stesso gruppo di ricerca aveva scoperto nell’alta Vallarsa le prime orme di rettili immediatamente precedenti la comparsa dei dinosauri trovate in provincia di Trento. È proprio grazie allo studio dei livelli rocciosi esposti a monte del paese di Speccheri, in Vallarsa, che gli studiosi del MUSE stanno ora svelando i segreti delle orme fossili rinvenute in livelli rocciosi corrispondenti affioranti nella più meridionale Valle dei Ronchi.

Le orme rinvenute consentono di migliorare le conoscenze relative alla ricostruzione degli antichi ambienti dell’Italia settentrionale in un periodo, il Triassico medio, nel quale la paleogeografia, ovvero la distribuzione delle terre emerse e dei bracci di mare che le circondavano era particolarmente complessa.

“La scoperta di questo nuovo sito fossilifero – precisa Massimo Bernardi, paleontologo del MUSE – si deve alle segnalazioni dell’attento collezionista locale Vladimiro Cozza che, riconosciute rocce dalle anomale fattezze in valle, ha contattato il museo per verificare se potessero contenere dei fossili simili a quelli rinvenuti n...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Scienza e ricerca

Scienza e ricerca

Isgr.jpg colore_rosso.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg