Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Scatti d'autore

"A nord di Trento a sud di Bolzano"

PONTE_CICLABILE_SAN_MICHELE.jpg
Territorio & Fotografia

Un territorio e la fotografia per raccontarlo. Sono questi gli ingredienti del progetto «A nord di Trento, a sud di Bolzano»  che sarà inaugurata a Bolzano presso Foto-Forum Galerie il 10 dicembre con un focus su "La vite e il paesaggio". 

Un’occasione per guardare con più attenzione e occhi diversi al territorio che divide i due capoluoghi provinciali, teatro, per molti secoli, di un vero e proprio confine politico e culturale.

Con la mostra (già ospitata a Trento e Bolzano) si racconta la valle dell’Adige, tra le più interessanti dell’arco alpino non solo per il suo essere canale di comunicazione, con il valico del Brennero, tra l’Italia e la mitteleuropa, ma soprattutto per la sua struttura agricola.

A partire dal secondo dopoguerra questo sistema insediativo con forti potenzialità identitarie ha in parte ceduto il passo a una forte pressione antropica che è sfociata in un’urbanizzazione e infrastrutturazione che talvolta ha compromesso il suo fragile equilibrio.

Proprio per capire quanto e come è cambiato l’uso del territorio in questa «terra di mezzo»Ambiente Trentino (e le sezioni di Trento e di Bolzano dell’Istituto Nazionale di Urbanistica), hanno ideato un'indagine fotografica su un territorio che non è mai stato oggetto di uno studio unitario.

I fotografi coinvolti sono Gianni BODINI | Giorgio DALVIT | Fabio MAIONE | Stefan STECHER |, il progetto è cura di Luca Chistè.

 

 

 



< Le immagini di questa pagina:
Le foto pubblicate si riferiscono al primo allestimento a cui partecipò anche Hugo Munoz (foto in alto: prospettiva aerea sul paesaggio della Valle dell'Adige).
A lato: Luca Chistè, ponte ciclopedonale a san Michele all'Adige

Scatti d'autore

Scatti d'autore

colore_rosso.jpg google_1.png boccetta_gucci_bamboo_spot_2.jpg photo.jpg banner_GIF_Sentire.gif banner_hotel.jpg