Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Arte e cultura

Gap (Francia) Pablo Picasso e...Bruno Lucchi

Gap (Francia) Pablo Picasso e...Bruno Lucchi lu1.jpglu6.jpglu3.jpg
Luoghi e volumi

Silhouettes slanciate e leggermente drappeggiate, dal portamento  fiero. Le opere di Bruno Lucchi sono state esposte Gap (Francia) per tutta l'estate 2013.

Dopo le dieci installazioni nel cuore della citta di Gap e nella Chapelle des Penitents (ottobre 2013), lo scultore e pittore Bruno Lucchi è stato protagonista  di "Picasso in time e Bruno Lucchi" alla Grange, la sala espositiva di Gap-Francia.

La Fondazione Sicard-Iperti, ha promosso l'evento nel quarantesimo anniversario della scomparsa del genio spagnolo.

Singolare e inedito il connubio espositivo del progetto: "La Grange" ha ospitato fotografie e opere originali di Pablo Picasso mentre il centro cittadino è stato abitato dalle sculture dell'artista trentino riservato che ha all'attivo più di 170 esposizioni  personali e 500 collettive.

Dieci installazioni sono state collocate nel centro di Gap: i personaggi tipici di Lucchi che racchiudono in sé l’eleganza degli eroi mitici, unita alla forza dei popoli nomadi.

I visi, dalle orbite vuote, presentano una morfologia quadrata, da cui si diparte un forte carisma, una specie di attitudine fiduciosa a rapportarsi con l’universo.

L’aspetto delle figurazioni, rude e attraversato da striature orizzontali, portano le tracce dei segni del passaggio del tempo, allo stesso modo con cui segna e incide le rocce.

Gli Uomini, le Donne, i menhir e gli sferoidi di Lucchi conducono in altri luoghi ed in altri tempi. Lo scultore rappresenta, attraverso la materia ed il dialogo con i volumi, le interrogazioni ancestrali che l’essere umano, da sempre, si  pone.
novembre 2013

 

Arte e cultura

Arte e cultura

colore_rosso.jpg boccetta_gucci_bamboo_spot_2.jpg photo.jpg banner_GIF_Sentire.gif