Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Attualitą

Rovereto e i suoi frati

Rovereto e i suoi frati1-fra_nicola_1.jpg1-fra_last_7.jpg1-padre_franco_3.jpg1-padre_franco_11.jpg
Due frati, due cittą

Circa 780 risotti a Venezia, circa 600 pastasciutte a Rovereto. Due città ieri incrociavano i loro destini, sulle orme di due uomini: due sacerdoti. Quella che segue è la veloce cronaca di una addio con tanto di  "petizione". Si dirà: ci sono ben altri problemi e ben altri appelli vengono proposti in questi tempi di battaglie popolari. Si dirà che molte possono essere le richieste (senza storia) che partono della gente tra forme più o meno spontanee di organizzazione sociale.

Così se un intero quartiere si muove per fare una raccolta di firme affinchè il proprio parroco resti e non venga trasferito, la faccenda al più può entrare tra le brevi di cronaca locale. O magari può sembrare che non sia una notizia. E invece lo è perchè dice l'importanza della realtà parrocchiale in un tessuto cittadino.

E' successo ai Frari di Venezia dove c'è stata una mobilitazione generale quando è stata annunciata la partenza di Fra Nicola, il parroco che del locale patronato ha fatto un centro culturale di altissimo livello dentro una parrocchia-gioiello ricca di tesori e opere d'arte di inestimabile valore.

Ma tant'è: il frate che ha avuto tra i suoi grandi amici il cardinale Scola, patriarca di Venezia (> foto in alto),  e portato molti vip dentro le porte della chiesa, nonost...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Attualitą

Attualitą

Isgr.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg