Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Scatti d'autore

Paolo Gotti, Colors

Paolo Gotti, Colorsgotti2.jpggotti1.jpggotti3.jpggotti4.jpg
a Bologna fino al 31.1.2017

Il fenomeno della percezione del colore è stato molto studiato sia dalla scienza che dall’arte, la quale in particolare ha spesso attribuito significati trascendentali, quasi metafisici, alle sue infinite tonalità. Nel corso dei secoli, per prima la pittura e in seguito la fotografia hanno scandagliato tutte le potenzialità della luce riflessa per descrivere sensazioni e stati d’animo. Venerdì 16 dicembre 2016 alle ore 19,00  si inaugura Colors del fotografo bolognese Paolo Gotti, che occuperà diversi spazi lungo il passaggio coperto di Corte Isolani a Bologna fino al 31 gennaio 2017.

In "Colors" il colore svolge il ruolo del protagonista, tra fotografia e pittura. La connessione tra luce e pittura secondo Hans Hoffmann, e la fotografia della facciata di una casa di Edward Hopper o un albero tra realtà e finzione di Vincent Van Gogh, hanno ispirato Paolo Gotti che nasce a Bologna e si laurea in architettura a Firenze, dove frequenta il Centro di studi tecnico cinematografici conseguendo nel 1971 un attestato di idoneità alla professione di fotografo.

Nel 1974 sceglie l’Africa come meta del suo primo vero viaggio, quello in cui, come dice l’artista, “si sa quando si parte ma non si sa quando si torna”. Con la sua vecchia Land Rover attraversa il Sahara fino al Golfo di Guinea in Costa d’Avorio per poi fare ritorno in Italia dopo quasi cinque mesi a bordo di un cargo merci.

Dal Niger alla Cina, da Haiti al Brasile, e ancora il Messico e il Guatemala, il Nepal, Ceylon e le Maldive, l’Indonesia, gli USA, il Canada, la Thailandia, i Caraibi, la Malesia, lo Yemen, il Venezuela, le Filippine, Cuba, l’India, il Cile, la Bolivia, l’Islanda, l’Australia, la Colombia. Sono solo alcuni dei 70 paesi che Paolo Gotti ha immortalato con la sua Nikon negli ultimi 40 anni.

Ancora oggi gira il mondo per immortalare persone, paesaggi e situazioni che archivia accuratamente in un gigantesco atlante visivo, da cui nascono i calendari tematici che realizza da circa vent’anni. Nella sua città, è stato protagonista di numerose mostre tra cui ricordiamo le più recenti Stories.

www.giornalesentire.it - dicembre 2016
 

 

 

 

< Paolo Gotti, 2015

 

 

Scatti d'autore

Scatti d'autore

DECENNALE.jpg banner.jpg colore_rosso.jpg apivita.jpg 1OS_5xmille_185x190.jpg banner.jpg