Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Ambiente

Ragno delle banane: non una bufala

Ragno delle banane: non  una bufalabanane-vendita.jpgbuccia-di-banana.jpgragno_della_banana.jpg
Il phoneutria-nigriventer

Purtroppo non è una bufala. Basta leggere questo articolo di FOCUS ( clicca qui)
Si chiama Phoneutria nigriventer ed è conosciuto come il ragno delle banane. È il ragno più velenoso del mondo e se ne sta sentendo molto parlare in Gran Bretagna dove è stato ritrovato su alcune banane.

Il Daily Mail ha riferito che un caso è avvenuto ad Hampton, città a sud-ovest di Londra, dove la famiglia Taylor si era recata all’interno di un supermercato per fare spese. Giunti a casa sono rimasti sbalorditi e spaventati nell’osservare centinaia di ragnetti fuoriuscire dalla frutta e in particolare dalle banane. Dopo i vari reclami al supermercato sono state svolte delle analisi sui ragni fuorisciti dalle banane.

Il verdetto è risultato decisamente poco positivo : il Brasilian wandering (Phoneutria nigriventer) è una specie originaria del Centro e Sud America, ed è pericolosissimo. È un ragno molto aggressivo e un suo eventuale morso può provocare problemi molto gravi sull’uomo alla respirazione e anche paralisi. In acuni casi può anche portare alla morte.

La frutta ‘contaminata’ è riconoscibile per una sorta di muffa che si forma sulla buccia. Secondo le ultime notizie,a rischio sarebbero le specie di banane tra quelle normalmente acquistabili nei supermercati d’Europa.

La specie vive nelle foreste e zone umide ed è piuttosto diffusa in varie zone del Brasile, ed è stata rinvenuta anche più a sud in Argentina settentrionale, Uruguay e Paraguay. Vive soprattutto nella foresta amazzonica e atlantica, e la sua propensione a nascondersi tra le piantagioni di banane ne favorisce il contatto con gli uomini e ne accresce la reputazione di ragno pericoloso.

La si può incontrare fra i caschi di banane, nascondigli abituali di molti altri ragni, e anche nelle abitazioni urbane nascosta nelle scarpe, nei vestiti o nei sacchetti della spazzatura. Conviene quindi prestare la massima cautela quando si scorge un ragno di grandi dimensioni tra le banane o in un capo di abbigliamento, in particolare se assume la caratteristica posizione di attacco con le zampe anteriori alzate.





< il pericolosissimo aracnide che può creare colonie





> L' articolo di FOCUS

Ambiente

Ambiente

colore_rosso.jpg google_1.png banner_hotel.jpg