Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Ambiente

Il Museo Geologico di Predazzo

Il Museo Geologico di Predazzomuseo_predazzo_1.jpgmuseo_predazzo_7.jpgmuseo_predazzo_8.jpgMuseo_Predazzo_giornale_sentire_3.jpgMuseo_Predazzo_giornale_sentire_2-001.jpgmuseo_geologico_predazzo_giornale_sentire.jpg
Restyling

Completamente rinnovato: il Museo Geologico delle Dolomiti a Predazzo è un museo di lunga tradizione, nato nel 1899, che oggi ambisce a raccontare la storia delle Dolomiti di Fiemme e Fassa e il loro millenario rapporto con il territorio con un approccio museologico contemporaneo. Una porta sulle Dolomiti, Patrimonio Mondiale dell’Unesco, che permetterà ai visitatori di immergersi nei paesaggi dolomitici scoprendone storia e significato.

“Questa è la chiave delle Alpi…sede dei fenomeni geologici più svariati e meravigliosi”. Scriveva così Leopold von Buch, uno degli studiosi che sin dall’inizio dell’Ottocento si dedicarono all’esplorazione e alla ricerca nelle Valli di Fiemme e Fassa.
Nato nel 1899 per iniziativa della Società magistrale di Fiemme e Fassa,il Museo Geologico delle Dolomiti di Predazzo è il risultato del fermento culturale e della forte attenzione riservata a questi territori dal mondo della ricerca geologica internazionale fin dai primi anni dell’Ottocento, quando proprio qui prendeva forma una nuova teoria sull’origine delle montagne.

Forte di numero di presenze in costante aumento - con un passaggio dai 6.198 visitatori del 2012, ai 9.046 del 2013, alle 11.904 presenze del 2014 - prima della chiusura per i lavori di riallestimento - e con in serbo numerosi progetti per il futuro, lo spazio è una realt&...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Ambiente

Ambiente

Isgr.jpg copello_sentire.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg