Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Persone e idee

Razzismo: in Italia c'č, eccome

Razzismo: in Italia c'č, eccomegian_antonio_stella.jpg1-dida.jpg1-immigrati.jpg1-dida-001.jpg1-immigrati2.jpg1-dida-002.jpg1-razzismo.jpg1-kyenge.jpg
Diciamolo con franchezza

La vicenda di Gorino parla chiaro: è il sintomo di un disagio forte costituito da ignoranza, egoismo, piccolezza provinciale. E razzismo: perchè occorre chiamarlo con il suo vero nome. Era stata scandalosa anche la polemica scatenatasi su Facebook dopo il terremoto in Centro Italia: d'un colpo la rabbia per il colpo inferto da madre natura, aveva un capro espiatorio, i migranti. Stando ad alcuni incredibili post, erano tutti spamparanzati in hotel mentre l'Italia doveva allestire tendopoli. Tra i due fatti nessun legame, se non la voglia di incanalare una rabbia che riveste un profondo razzismo. Eppure guai a dire che gli italiani son razzisti. Ebbene leggete cosa ebbe a dirci qualche tempo fa il giornalista Gianantonio Stela che al razzismo degli italiani ha dedicato un libro.
E tiriamo le debite conclusioni

www.giornalesentire.it
***


RAZZISMO E DINTORNI, PARLA GIANANTONIO STELLA
(intervista di Corona Perer - 2014)

I tedeschi bollati come nazisti, i profughi come possibili untori di ebola e - lo ricorderemo tutti - un ex-ministro paragonato ad un orango da un altro ex-ministro. Scuse goffe e coro unanime: "ma noi non siamo razzisti". Italiani, brava gente...!

"La verità è che siamo razzisti" afferma Gianantonio Stella. Qualche anno fa aveva preso il toro per le corna in "Negri, Froci,Giudei & Co – L&...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Persone e idee

Persone e idee

Isgr.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg