Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Persone e idee

Riccardo Iacona, ''Se questi sono gli uomini''

Riccardo Iacona, ''Se questi sono gli uomini''iacona2.jpgriccardo_iacona5.jpg
Femminicidio

"Se questi sono gli uomini. Italia 2012, la strage delle donne". Il titolo è chiarissimo. Riccardo Iacona ha pubblicato per Chiarelettere  un'indagine su quella che chiama una guerra silenziosa (e neanche tanto).

L'indagine condotta da Icona nel 2012 dal Nord al Sud dell'Italia  è un documento pionieristico che si offre come riflessione al mondo maschile e parla di una violenza che prima di finire sui giornali nasce nelle case, dentro le famiglie, nel posto che dovrebbe essere il più sicuro e il più protetto e che, invece, diventa improvvisamente il più pericoloso.

Chi è l'uomo che colpisce? Iacona lo racconta attraverso le voci delle vittime.

Il femmicidio (che designa un omicidio compiuto contro una donna in quanto tale) e il femminicidio (che indica invece tutte le forme di discriminazione e violenza di genere che annullano la donna nella sua identità e libertà non soltanto fisicamente) sono termini che hanno fatto di recente irruzione nell'attualità quotidiana.

E' un fenomeno che in realtà esiste da sempre, ma che solo negli ultimi vent'anni è stato oggetto di analisi e interventi femministi, prima in America Latina e poi in molti Paesi del mondo, che hanno conquistato l'interesse della società e dei media. Gli incontri promossi dal Centro Studi Interdisciplinari di Genere offrono un'occasione per riflettere insieme a tutte le forze istituzionali e associative del territorio, a docenti e studenti, sulle azioni culturali che possono contribuire a contrastare la tragedia del femminicidio.

Iacona ne ha parlato a Trento nell' Auditorium del Dipartimento di Lettere e Filosofia con Giovanna Covi e Lisa Marchi del Dipartimento di Lettere e Filosofia e della Società Italiana delle Letterate.

 

 

LEGGI anche
> Violenza sulle donne: come dire basta
> la definizione ONU di violenza
> L'opinione di Lorella Zanardo
> Il mondo di Anna - una piccola donna osserva
   il dramma delle donne

Persone e idee

Persone e idee

185x190.gif colore_rosso.jpg google_1.png boccetta_gucci_bamboo_spot_2.jpg photo.jpg banner_GIF_Sentire.gif