Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Ambiente

Settimana Europea per la riduzione dei rifiuti

Settimana Europea per la riduzione dei rifiutiMONDO-RIFIUTI-Copia.jpgriciclare_riciclo_plastica_usata_13.jpg
i dati trentini

Trento - C'è la crisi e  forse si consuma meno, ma c'è anche da dire che si diffrenzia meglio. I dati trentini sono tra i più alti in Italia.

Con un incremento di oltre otto punti percentuali la raccolta differenziata sul territorio comunale, Trento nel 2013 si attesta ad un valore medio annuo del 74,6 per cento rispetto al 66,2 per cento dell'anno precedente.

Una cifra che cresce al 77,2 per cento se si tiene conto anche dello spazzamento. Questa tendenza positiva si evidenzia in tutti i mesi dell'anno scorso: a dicembre, per citare il più recente, la raccolta differenziata senza il contributo dello spazzamento è stata pari al 75,93 per cento, dieci punti percentuali in più rispetto a dicembre 2012 quando il dato registrato è stato del 65,3 per cento.

L'aumento è il risultato della positiva risposta dei cittadini al sistema di tariffazione puntuale che incentiva chi produce meno residuo. Tra gennaio e dicembre 2013, infatti, i trentini hanno differenziato sempre di più tanto che i rifiuti inviati in discarica sono calati del 28,8 per cento rispetto al 2012, passando da 19.567,25 tonnellate a 13.926,77 tonnellate.

Nell'ultimo anno si è ridotta del 5 per cento anche la produzione totale di rifiuti.

Ambiente

Ambiente

colore_rosso.jpg google_1.png banner_hotel.jpg