Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Commenti

Isabella Bossi Fedrigotti ''Sono nati, ma di chi saranno i gemelli?''

Isabella Bossi Fedrigotti ''Sono nati, ma di chi saranno i gemelli?''o-PROVETTA-facebook.jpgIsabella_Bossi_Fedrigotti_original.jpg
Che farebbe Salomone?

Sono nati e sono stati iscritti con il cognome dei genitori che si trovavano in sala parto. Nei giorni scorsi era iniziato il processo civile. Ma...di chi saranno i gemelli? Della mamma biologica o di quella che li porta in grembo? Sembra essere tornati ai tempi di re Salomone, quando le due madri si litigavano l’unico figlio.

La scienza, così sembra, è corsa molto ma molto più in fretta  non soltanto delle leggi ma dell’intera società.

Entrambe le soluzioni possibili appaiono aberranti: sia che i due piccoli vengano strappati alla mamma portatrice il giorno del parto e consegnati alla mamma biologica, sia che questa ultima debba vedere i suoi figli, sua carne e suo sangue, crescere in un’altra famiglia.

Peccato non essere più ai tempi di Salomone che, probabilmente, avrebbe assegnato un bambino all’una e uno all’altra…

 

Isabella Bossi Fedrigotti
giornalista e scrittrice



























L'autrice di questa rubrica
Nata a Rovereto da madre austriaca, Isabella Bossi Fedrigotti è giornalista del Corriere della Sera. Ha esordito nella narrativa nel 1980, da allora ad oggi almeno altri 10 libri e numerosi premi, tra cui il Campiello nel 1991. Con SENTIRE collabora fin dalla sua fondazione (ottobre 2007) offrendo ai lettori godibilissimi commenti in punta di penna che trovate anche nella gallery storica dei nostri Archivi.

Commenti

Commenti

OS_5xmille_185x190.gif 185x190.gif colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg banner_hotel.jpg Pubblicit_progresso.jpg