Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Popoli

Vent'annni fa l'odio tra hutu e tutsi

Vent'annni fa l'odio tra hutu e tutsiHotel-Rwanda3_G-001.jpgrwanda_2.jpgHotel-Rwanda.jpg
Memorie orfane

Le "altre" shoah del '900 ? Basta guardare Hotel Rwanda,  dove va in scena la macelleria scaturita dall'odio tra hutu e tutsi? Chi lo alimentò? E a che scopo? Perché il mondo fu impotente di fronte a questo nuovo genocidio?

Il film è ambientato a Kigali, anno 1994: il Rwanda è scosso da violenze perpetrate dai membri dell'Interhamwe (la milizia hutu) verso la minoranza tutsi. Una prospettiva di pace viene dall'accordo che il presidente rwandese sta per firmare grazie ai negoziati ONU. Paul Rusesabagina, direttore dell'esclusivo Hotel Mille Collines, appartiene ai moderati, ha sposato una donna tutsi e la sua unica preoccupazione è accontentare (e magari prevenire) i capricci dei suoi facoltosi clienti.

L'omicidio del presidente, subito dopo la firma del trattato di pace, sprofonda il Rwanda in una spirale di odio e di terrore. I ribelli hutu attaccano con violenza, armati di machete. Gli occidentali si ritirano tutti. Le esigue forze ONU hanno l'ordine di non usare le armi. Molti profughi cercano riparo al Mille Collines: Paul Rusesabagina, sconvolto dall'orrore per tutti quei morti innocenti, si adopera con ogni mezzo per salvare la sua famiglia e aiutare oltre un migliaio di profughi, nascosti nell'hotel, a mettersi in salvo oltre il confine.

Il film di Terry George ha il merito di raccontare facendosi voce di testimonianza, e al tempo ste...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Popoli

Popoli

copello_sentire.jpg colore_rosso.jpg banner_GIF_Sentire.gif DECENNALE.jpg