Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Popoli

Armenia, una tragedia ancora orfana

Armenia, una tragedia ancora orfana1genocidio-armeno.jpgarmeni-in-anatolia-from-palazzo-zenobio-per-larte2.jpggenocidio-armeno2.jpgfilo_spinato.jpganna_frank.jpg
Il Papa ha detto la veritą

Il Pontefice ha detto solo una grande verità. Quella verità che il governo turco tace da sempre. E' stato come se il Papa leggesse un libro di storia perchè quella "è" la storia del popolo armeno: fu perseguitato e annientato all'inizio del '900 dalla Turchia.
Noi lo scriviamo ogni anno in occasione della ricorrenza dello Metz Yerghern (24 aprile di ogni anno): quando si ricorda la Shoah Ebraica l'immaginario fotografico e la nostra mente corrono subito ad Auschwitz, ma bisogna sempre tenere a mente che un'altra Shoah precedette questo sterminio, una tragedia che ancora attende di avere un posto di rilievo nella storia: si tratta dell'Eccidio degli Armeni scattato 100 anni fa, nel maggio del 1915 per mano dei Turchi del Sultano Abdul Hamid II, terzo ed ultimo sultano dell'impero ottomano il quale - dopo aver soppresso nel sangue a fine '800 le richieste autonomiste delle comunità armene (morirono almeno 200.000 armeni tra 1894 e 1896) -  diede corso ad una vera e propria pulizia etnica con deportazioni di uomini donne e bambini trucidati per strada da bande curde, avanzi di galera sguinzagliati proprio per compiere lo sporco lavoro dal despota.

Fu una strage: pochissimi armeni rimasero in vita del milione e mezzo che aveva vissuto fino ad allora in Asia Minore.

A 100 anni da quel tragico eccidio che portò alla formulazione del concetto di "genocidio" applicato poi anche agli Ebrei, molti anni dopo, esce un libretto "Pro Armenia - Voci Ebraiche sul genocidio armeno" (ed. Giuntina) che raccoglie testimonianze di quel periodo da parte di ambasciatori e diplomatici che furono testimoni diretti di fatti. Il volumetto ha prefazione di Antonia Arslan e merita di essere acquistato e letto perchè la rituale retorica sulla Shoah Ebraica non escluda le altre Shoah rimaste orfane di memoria e di pagine nei libri di storia. Ed accanto agli ebrei vada pure ricordata la tragedia armena che precedette quell'orrore, nonchè la sistematica eliminazione dei disabili e  degli omosessuali che il regime nazista portò avanti in nome della purezza della razza.

Nonostante ciò un duro attacco da Ankara è stato mosso a Papa Francesco, dopo le parole  a San Pietro sul genocidio armeno: il ministro per gli affari europei Volkan Bozkir ha detto che il pontefice ha parlato cosi perché viene dall'Argentina, un paese "che ha accolto i nazisti" e nel quale "la diaspora armena è dominante nel mondo della stampa e degli affari".

E il Papa tira dritto: la sua è la scelta della verità non delle parole che piacciono alla diplomazia.
12 aprile 2015
 

LE SHOAH del '900 su giornale SENTIRE

- Antonia Arslan racconta (gli articoli di SENTIRE)
- Le altre Shoah: l'eccidio degli Armeni
- Le altre Shoah: le Foibe dove morirono gli italiani
- Memoria & Memorie (negate)
- Shoah, la tragedia dei disabili
- Susanne Raweh, la nonna bambina
- Storia del prigioniero Mario Limentani
- Viktor Emil Frankl: come sopravvissi all'orrore
- Anna Frank, in una foglia
- Josef Mayr Nusser, l'uomo che disse no
- Storia di Oscar Zannini - di Guido De Mozzi
- Shoah 2013 - Valentina Miorandi, 175 ettari
- Shoah in fotografia: Marika Bertoni
- Shoah in fotografia: Cavagna&Rensi
- Hanna Arendt e la banalità del male  
- L'arte e la musica per ricordare gli innocenti di Terezin
- La triste memoria di un Kapò
- Yad Washem, pellegrinaggio dall'Orrore
- Il Simonino allo Yad Washem di Gerusalemme
- Film per ricordare:"Il bambino con il pigiama a righe"
- Film per ricordare "Il Concerto"
- Tren de Vie: la follia ci salverà
- Chi nega, chi disquisisce, chi omette di vedere







< Anna Frank volto e simbolo del massacro contro
gli Ebrei. Ma non c'è stata solo la Shoah Ebraica.
La prima grande Shoah è quella Armena ed è proprio per
questa immane tragedia che fu coniata
una nuova parola: "genocidio"
 

Popoli

Popoli

colore_rosso.jpg boccetta_gucci_bamboo_spot_2.jpg photo.jpg banner_GIF_Sentire.gif