Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Popoli

Nepal ad un anno dal terremoto

Nepal ad un anno dal terremotonepal.jpgNepal-terremoto.jpgnepal2.jpg201603-NPL-73-scr.jpg201603-NPL-86-scr.jpg
il punto

25 aprile 2015 alle 6:11 UTC il Nepal fu svegliato da una prima scossa di terremoto di magnitudo 7,8. 3 settimane dopo, il 12 maggio 2015, una seconda forte scossa di magnitudo 6,6 fece ulteriormente sobbalzare il Paese, aggravando la situazione già precaria della popolazione nepalese. Si stima che 8.964 persone sono decedute e 21.952 sono rimaste ferite a causa del terremoto; 605.000 case sono state distrutte e centinaia di migliaia sono state gravemente danneggiate.

Il 25 aprile 2016 sarà un anno dal terremoto e l’organizzazione umanitaria Plan International (www.plan-international.it) fa il punto del suo intervento e segnala alla comunità internazionale che la ricostruzione o la ristrutturazione di migliaia di scuole andate distrutte e/o danneggiate con il terremoto è fondamentale per la ricostruzione del Paese. “In questo anno il lavoro di Plan International” – spiega il Direttore Nazionale, Tiziana Fattori – “ha avuto un impatto vitale e durevole fornendo aiuti salva-vita a centinaia di migliaia di persone, ma la ricostruzione del Nepal è appena iniziata: costruire e riparare le scuole è un punto centrale della nostra attività a favore dello sviluppo dei bambini, della salute della comunità e della capacità di ripresa del Paese”.
Oltre 35.000 aule sono state distrutte dal terremoto e più di un milione di bambini non hanno pi&ugrav...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Popoli

Popoli

copello_sentire.jpg colore_rosso.jpg banner_GIF_Sentire.gif DECENNALE.jpg