Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Arte e cultura

Albino Rossi, l'anima della natura

Albino Rossi, l'anima della naturaalbino_rossi.jpg
SENTIRE arte

Il 23 luglio 2016 alle ore 18.30, inaugurerà, presso la Casa de Gentili a Sanzeno in Val di Non, la mostra antologica dell’artista trentino Albino Rossi dal titolo L'anima della natura.

La mostra curata da Patrizia Buonanno dello Studio Buonanno Arte Contemporanea di Trento in collaborazione con il Centro Culturale d'Anaunia Casa de Gentili, il Comune di Sanzeno e l'Assessorato alla Cultura della Provincia autonoma di Trento, vuole essere un tributo all’artista Albino Rossi (1953, Cles) , un modo per raccontare i suoi 40 anni di attività, oltre che un omaggio al “suo” territorio d’origine.

L’anima della natura è un progetto che ripercorre le tappe più significative del lavoro di Albino Rossi, a partire dagli esordi della sua attività pittorica, nel 1974, fino ai lavori più recenti.
Proprio per la natura antologica della mostra, la dimora storica Casa de Gentili, è la cornice perfetta per un’esposizione che intende celebrare un artista, come Rossi, che ha saputo valorizzare attraverso la sua arte, in primo luogo, proprio la sua terra d'origine.

Il percorso espositivo apre con le opere giovanili di Rossi, nelle quali la pittura è fondamentalmente intimistica, caratterizzata in prevalenza da elementi tipici del paesaggio alpestre, raffiguranti masi, cataste e le prime vedute di montagne, orientandosi pian piano verso una ricerca fatta di nuovi linguaggi figurativi, mentre le opere successive sono fortemente legate al tema della montagna, sviluppato dall'artista in vari cicli ad essa dedicati, e alla natura morta; anche questo soggetto è stato affrontato da Albino Rossi in modo innovativo, allontanandosi dalle composizioni più tradizionali, ricercando soprattutto impaginazioni nuove e originali. La ricerca di Rossi procede quindi con l'estremo omaggio alla montagna e all'impenetrabilità del bosco: è l'inizio di una nuova elaborazione del linguaggio e del concetto stesso di pittura, che si allontana sempre più dalla tradizione ricercando altri valori formali e di contenuto, sperimentando al contempo nuove tecniche, come quella del mosaico.
Il percorso espositivo si chiude con le opere pubbliche, presenti in mostra grazie a bozzetti, progetti preparatori e fotografie.

La mostra L’anima della natura è un’occasione importante per riscoprire un pittore come Albino Rossi, che incarna nell'immaginario collettivo il prototipo dell'artista autentico, fortemente legato alla montagna, che riesce a trasmettere le profonde tradizioni degli “uomini” delle valli trentine.

A corollario del progetto espositivo saranno organizzati degli eventi, tra cui incontri con critici ed estimatori d'arte e saranno istituiti dei percorsi culturali e didattici pensati su misura alla scoperta dell'opera di Albino Rossi, con visite guidate, oltre che alla mostra presso la Casa de Gentili, anche al Museo Retico dove si potranno ammirare i disegni preparatori realizzati per la scultura del “Cavaliere di Sanzeno”.

In occasione della mostra sarà il pubblicato un catalogo edito da Arca Edizioni con la biografia ragionata a cura di Gianni Faustini e con testi di Giampaolo Visetti e Danilo Curti-Feininger.
La mostra si concluderà il 10 ottobre 2016

Con la collaborazione e il sostegno di: Provincia autonoma di Trento, Regione Autonoma Trentino-Alto Adige, Bim dell’Adige, Comune di Sanzeno, Casa de Gentili-Centro Culturale d’Anaunia Sanzeno, Apt Val di Non, Cassa Rurale d’Anaunia Taio, Arca edizioni Lavis, Ristorante Da Pino San Michele a/A, Tama SpA Mollaro, Zadra Cles, 2Emme project Trento, Buonanno Arte Contemporanea Trento.

Lo Studio Buonanno Arte Contemporanea da oltre quindici anni si occupa di promuovere l'arte contemporanea, attraverso un'attivitá multiforme volta a valorizzare il lavoro degli artisti a livello locale, nazionale ed internazionale.
Lo Studio si occupa in primo luogo di organizzare eventi espositivi in collaborazione con gli artisti contemporanei, tra cui Matteo Basilé, Marco Casentini, Leonida De Filippi, Roberto Floreani, Michelangelo Galliani, Eduard Habicher, Gian Marco Montesano, Davide Nido, Rafael Pareja, Franco Rasma, Albino Rossi, Andrea Salvetti e Corrado Zeni.


ALBINO ROSSI
L'ANIMA DELLA NATURA
23 luglio – 10 ottobre 2016
Casa de Gentili-Centro Culturale d'Anaunia, Sanzeno (Trento)

Arte e cultura

Arte e cultura

colore_rosso.jpg boccetta_gucci_bamboo_spot_2.jpg photo.jpg banner_GIF_Sentire.gif