Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Attualitą

Email sempre pił insicure: basta sapere che....

Email sempre pił insicure: basta sapere che....truffa_on_line.jpggrigio-dida.jpgTruffe-on-line.jpgfrode-internet-polizia.jpg
Tutelarsi dalle truffe

Dopo il caso di hackeraggio ai danni della Farnesina si è appreso che il Ministro (all'epoca Gentiloni, oggi Premier) non usava mail per motivi di sicurezza. E gli esperti dicono: basta un buon antivirus. Che abbiamo tutti, del resto. Come sentirsi sicuri? Come stare tranquilli? Certamente stando attenti. Diffidare sempre delle email che richiedono l'inserimento dei codici d'accesso a banca via Internet .

E' questo quello che gli esperti chiamano "phishing". È una tipologia di truffa che si è molto diffusa negli ultimi anni. L'utente riceve un'email simile a quelle normalmente inviate dalla sua Banca, o da altra società, e viene invitato a cliccare su un link tramite i più svariati pretesti.

Il link rimanda ad un sito che non ha nulla a che fare con quello che si pensava di visitare perché la grafica è ingannevole: si tratta di un sito clone che induce ad immettere i propri codici, e/o dati personali. Le informazioni vengono presto "catturate", con spiacevoli conseguenze di natura fraudolenta.

Come tutelarsi dalle email truffa? Bastano semplici ma efficaci precauzioni:
È indispensabile non inserire mai i dati personali su pagine raggiunte tramite link (o allegati) di email. La banca, di norma, non richiede dati tramite mail, né tantomeno di collegarsi alla banca via internet tramite mail o altri canali: la banca ...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Attualitą

Attualitą

Isgr.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg