Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Annunci

Terremoto, la solidarietà non si ferma

Terremoto, la solidarietà non si fermaterremoto_2.jpgterremoto_1.jpgterremoto_3.jpg4.jpg3.jpg1.jpg
Come aiutare i terremotati

La terra continua a tremare in Centro Italia. L'emergenza creata dal terremoto non si placa, anzi, i bisogni delle famiglie costrette a lasciare le loro case si accrescono.  Lunedì verrà consegnato il nuovo liceo di Amatrice, realizzato dalla Protezione civile trentina.

La Giunta Provinciale ha deciso di prolungare fino a fine anno la raccolta fondi avviata subito dopo l'inizio del sisma, con le modalità già note e già utilizzate nel corso di altre emergenze, in particolare le donazioni da parte dei lavoratori e delle imprese.

Fino ad oggi sono stati raccolti circa 200mila euro. A questa cifra andranno aggiunte le donazioni  che fanno capo alle associazioni di categoria, che faranno confluire quanto raccolto nel Fondo istituito dalla Provincia a fine anno. L'uso del Fondo è regolato, come noto, da un apposito protocollo siglato ai primi di settembre.

Nel fondo possono confluire i contributi versati dai lavoratori, dai datori di lavoro e da cittadini singoli o associati del Trentino, l'adesione è libera e volontaria. Per alimentare il fondo di solidarietà è stato individuato il conto corrente di tesoreria della Provincia, sul quale potranno essere versate le donazioni da parte dei soggetti pubblici e privati e nel quale confluiranno anche i contributi volontari dei lavoratori e l’equivalente contributo volontario dei datori di lavoro.

I contributi potranno essere versati - indicando la causale “FONDO DI SOLIDARIETÀ TERREMOTO CENTRO ITALIA 2016” - a mezzo di:
  - bonifico bancario sul conto corrente di tesoreria intestato alla Provincia autonoma di Trento, presso il Tesoriere Capofila della PAT UniCredit S.p.A., utilizzando il seguente codice IBAN: IT 12 S 02008 01820 000003774828;
 - versamento diretto sul conto di tesoreria della Provincia autonoma di Trento, esclusivamente presso gli sportelli del Tesoriere capofila della Pat - UniCredit S.p.A., specificando i seguenti codici: codice filiale: 5079 - codice ente: 400.

Per informazioni si può scrivere a serv.centraleunica@provincia.tn.it. o telefonare allo 0461.495250.

 

 

 

 

< la scuola di Amatrice realizzata dalla Protezione Civile Trentina


 

Annunci

Annunci

OS_5xmille_185x190.gif colore_rosso.jpg 185x190.gif viaggio_2.jpg banner_gusti.jpg banner_hotel.jpg