Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Ambiente

Fabi e Tozzi per ricordare la catastrofe di Stava

Fabi e Tozzi per ricordare la catastrofe di Stavadida-new1-003.jpgstava__1.jpgstava__4.jpgstava__2.jpg
19 luglio 1985-2015

19 luglio 1985: 30 anni fa, sparì un paese intero travolto da due discariche minerarie che sembravano innocui laghetti artificiali. Nicolò Fabi cantautore e il geologo Mario Tozzi sono i protagonisti dell’evento “Musica sostenibile, la catastrofe innaturale della Val di Stava” in programma il prossimo 23 ottobre al Palafiemme di Cavalese. Racconteranno tra musica, parole e immagini la terribile catastrofe della Val di Stava.

Sono due personaggi come il musicista Nicolò Fabi e il geologo Mario Tozzi i protagonisti dell’evento unico “Musica sostenibile, la catastrofe innaturale della Val di Stava” in programma venerdì 23 ottobre al Palafiemme di Cavalese (inizio ore 20.30). Lo spettacolo inedito, scritto e allestito appositamente per raccontare e ricordare questa grande tragedia, è inserito all’interno della serata di commemorazione organizzata dal comitato "LA LEZIONE DI STAVA" . L’evento si aprirà con un incontro dibattito che vedrà la partecipazione dell’ing.Nicola Salvati, comandante del corpo soccorritori dell’epoca, del Dott. Carlo Ancona, giudice istruttore a Stava e del Presidente della Fondazione Stava1985 Graziano Lucchi.

In questa occasione Fabi e Tozzi racconteranno tra musica, parole e immagini la terribile catastrofe della Val di Stava, quando il 19 luglio

L’evento si aprirà con...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Ambiente

Ambiente

Isgr.jpg copello_sentire.jpg colore_rosso.jpg DECENNALE.jpg