Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Viaggi

In vacanza...su una palma da dattero

In vacanza...su una palma da datteroTOZEUR_21.jpgTOZEUR_22.jpgTOZEUR_25.jpg
viaggi alternativi: Tunisia

Chi lo direbbe mai? Una suite cinque stelle sugli alberi, doppi servizi, soggiorno e salotto, camera ampia, mobili di antiquariato locale dentro un quartiere esclusivo dove si coltiva la biodiversità e la tipicità di Tozeur, e dove la regina... è la palma da dattero.

E' la singolare proposta di un villaggio che è "oasi nell'oasi". A Tozeur, perla verde nel deserto a poche decine di chilometri dall'Algeria, Diar Abou Habibi propone la più singolare delle vacanze: sugli alberi.

Le villette sono palafitte i cui tronchi si confondono nel ricco palmeto, con quelli degli alberi da frutto. Sono sospese e arredate come suite. Il paradosso sta proprio qui: vacanza di lusso, ma assolutamente alternativa.

Siamo entrati: arredi ricercati, dotazioni assolutamente aggiornate, pareti in boiserie di legno, decori in stile, suppllettili di pregio: come le bellissime statuette in legno che in realtà sono articoli di antiquariato (i giocattoli dei bambini berberi del deserto).

Si tratta di un bellissimo villaggio al limitare della cittadina di Tozeur, a soli 2 chilometri dal centro dove si può visitare la splendida Medina, con le vie del centro animate di bottegucce e i portoni colorati secondo i dettami dell'Islam.

I bambini qui possono circolare in tutta sicurezza dentro un palmeto che rappresenta ai loro occhi la vacanza avventura. "Ci rivolgiamo in effetti alle famiglie" spiegano al villaggio "oppure a quel tipo di cliente che non vuole rinunciare agli agi di una suite d'albergo, ma al tempo stesso desidera respirare la libertà che solo un'oasi del deserto può assicurare".

E a pochi metri dal palizzato che protegge l'oasi nell'oasi, il centro culturale Chak-Wak. Quanto a come arrivarci più semplice di quel che si pensi: Tozeur è dotata di aeroporto che si trova a soli 5 km. dal palmeto.



 

 







< Tozeur, Diar Abou Habibi (fotoservizio: giornale SENTIRE)

Viaggi

Viaggi

banner.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg viaggio_2.jpg banner_hotel.jpg logoViaggiareSicuri.jpg