Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Attualitā

Quando un'indagine non serve a nulla

Quando un'indagine non serve a nullavaccino_2.jpgvaccino.jpgvaccinazione.jpgricerca.jpg
di Manuel D'Elia

L'Italia è uno dei pochi Paesi al mondo in cui è obbligatoria la vaccinazione pediatrica contro l'epatite B. E' stata introdotta nel 1992 (quando in Italia l'epatite B stava già scomparendo) dietro forti pressioni dell'allora ministro alla Sanità De Lorenzo. La magistratura ha appurato in seguito che, per questo grosso favore a Big Pharma, l'ex ministro si è intascato una tangente da 600 milioni di lire. La vaccinazione, però, è ancora obbligatoria.
Il vaccino H1N1 era una bufala che ha prodotto un sacco di soldi all'azienda produttrice del vaccino. Il tutto sulle spalle dei bilanci sanitari italiani. L'allarme influenza sarebbe stato montato ad arte: lo sanno tutti.

E la domanda resta sempre la stessa: i vaccini servono sì o no? O servono solo all'industria farmaceutica? Una domanda sorgeva spontanea già leggendo questo flash di agenzia: "L'Italia è il paese europeo dove il morbillo colpisce di più, con quasi un caso su tre tra quelli che si verificano in Ue che viene identificato nel nostro paese. Lo afferma l'ultimo rapporto dell'European Center for Diseases Control (Ecdc)" (> clicca qui). Ma: non ci siamo sempre vaccinati in questi ultimi 30 anni? Dovremmo averlo debellato...

Ed ancora: "Il vaccino [antinfuenzale] è sicuro, ben tollerato e solo raramente pr...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Attualitā

Attualitā

Isgr.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg