Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Viaggi

A sciare... con il Bus

A sciare... con il BusFototeca_Trentino_Sviluppo_by_Daniele_Lira.jpgklausberg-0738_HDR_b.jpgservizio-piste-3-1_imagefullwide.jpgsci.jpg
a tutta neve e novitā

L’inverno è entrato nel vivo: la leggera nevicata dei giorni scorsi ha regalato un risveglio bianco al Trentino. Nel frattempo, grazie alla professionalità di oltre 1.500 addetti e al capillare sistema di innevamento programmato, la maggior parte delle piste da sci è perfettamente fruibile. La stagione entra così nel vivo con le settimane bianche e molte iniziative come Trentino SkiSunrise, proposte dedicate al wellness e all’outdoor, grandi eventi sportivi.  

Le piste sono in ottime condizioni. In carenza di precipitazioni a rendere la piste perfette provvede un piccolo esercito di addetti e tecnici, pronto ad intervenire al calar del sole

A Madonna di Campiglio l’intera skiarea  è percorribile e tutte le zone risultano collegate. Con l’entrata in funzione della zona 5 Laghi e del collegamento sci ai piedi con Folgarida-Marilleva sono 35 i chilometri di piste percorribili e 55 quelli a disposizione nella Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta.

In Val di Sole, nel Trentino nord-occidentale, si va a sciare col bus partendo dal Nord Italia o dalla Germania,a, lasciando a casa l’auto ed utilizzando Flixbus, il pullman low-cost leader di mercato. Grazie ad un accordo tra Trentino Marketing, varie Apt d’ambito trentine e Servizi di Autonoleggio, a partire dal 6 gennaio fino al 9 aprile 2017 sono infatti previsti nuovi collegamenti in autobus, a basso costo, verso le destinazioni invernali più rinomate del Trentino.

Ogni venerdì, sabato e domenica, saranno disponibili due collegamenti al giorno con le località turistiche della Val di Sole e della Val Rendena, con interscambio a Trento (in Lungadige Monte Grappa).

Per i passeggeri in partenza da Torino, Milano, Bergamo, Orio al Serio, Peschiera del Garda, Venezia, Mestre, Padova e Verona sarà dunque possibile raggiungere, con un solo interscambio a Trento, località come Folgarida, Madonna di Campiglio, Campo Carlo Magno o Pinzolo, oppure ancora Passo Tonale, passando per Mezzana Marilleva, Pellizzano e Vermiglio.




 


< sulle piste la sicurezza è garantita
dal Corpo Forestale in motoslitta

 

 



La Val di Sole e la Val Rendena sono raggiungibili anche da Austria e Germania: Monaco di Baviera, Innsbruck, Berlino e Lipsia, sempre con l’interscambio a Trento. Grazie a tale collaborazione si potrà, per esempio, prenotare direttamente dal sito di Flixbus (www.flixbus.it) un viaggio a/r Milano – Madonna di Campiglio con un unico biglietto e interscambio presso l’autostazione di Trento.



www.giornalesentire.it - 2017

Viaggi

Viaggi

DECENNALE.jpg banner.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg banner.jpg logoViaggiareSicuri.jpg