Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Scienza e ricerca

Zea mays: Mais e pellagra tra fine '800 e inizio '900

Zea mays: Mais e pellagra tra fine '800 e inizio '900dida_giornale_sentire.jpgmais_e_pellagra.jpgdida_giornale_sentire-001.jpg
Malattie debellate

Il pellagrosario di Rovereto è oggi (scherzi del destino) l'istituto alberghiero De Probizer. Qui venivano curati i malati di pellagra. Un libro di imminente uscita, dal titolo “Zea mays. Mais e pellagra tra fine Ottocento e inizio Novecento” racconta la storia di questa malattia oggi debellata. Ne è co-curatore il professore Sergio Zaninelli autore dell'articolo di questa pagina. Il libro sarà presentato il 27 novembre 2015  alle 18 a Rovereto nella sala multimediale della Biblioteca civica "G. Tartarotti" di Rovereto con la partecipazione di Andrea Leonardi, Cinzia Lorandini, Sandro Feller. Lo studio è stato pubblicato da Biblioteca Civica in collaborazione con la Fondazione Ivo de Carneri Onlus. Ospitiamo con piacere una presentazione del prof. Zaninelli.

***


LA VTA AI TEMPI DELLA PELLAGRA
di Sergio Zaninelli*

 

"C’era una volta la pellagra…..". Sembra il classico incipit di ogni favola per bambini. Invece è il richiamo alla grande sventura che assieme alla emigrazione di massa, colpì le campagne della penisola tra Settecento e primi decenni del Novecento. La pellagra era una malattia connessa, in un regime alimentare già di per sé poverissimo, al consumo prevalente, sotto forma di polenta o di pane, della farina di granoturco. E tuttavia la sua...


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Scienza e ricerca

Scienza e ricerca

Isgr.jpg colore_rosso.jpg OS_5xmille_185x190.gif DECENNALE.jpg