Attualità, Persone & Idee

Va di moda la pelliccia

Poveri ambietalisti...e poveri animali

di Isabella Bossi Fedrigotti* - Gli anni dell’astinenza, del rispetto per la natura, della correttezza ambientale sembrano definitivamente tramontati. Pelliccia sui colli, pelliccia sui cappelli, pelliccia sulle borse. Pelliccia dappertutto nella nuova stagione.

Nemmeno le scarpe vanno senza pelliccia, non quella nascosta che un tempo foderava gli stivaletti invernali, ma pelliccia in bella vista in sandali e ciabatte, per carezzare morbidamente il piede.

E poi, naturalmente, giacche e cappotti di pelliccia, né più né meno di un tempo quando gli animalisti non erano ancora nati. Anzi, più di un tempo. Segno che la presunta austerità fatta di pellicce sintetiche  era soltanto una moda; passeggera per di più.

 

 

* giornalista e scrittrice


Autore: Isabella Bossi Fedrigotti

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Commenti (0)