Arte, Cultura & Spettacoli

Barbara Schweizer, espone da PalermoUno

Milano Design Week

Nel 2018 nasce Barbara Schweizer Edizioni, un brand che unisce le collezioni di ceramiche da tavola di Riccardo Schweizer, prodotte da Bosa, e le edizioni limitate da lei disegnate di oggetti per la casa realizzati da eccellenze nel mondo dell’artigianato. In occasione della Milano Design Week  Barbara Schweizer ha scelto PalermoUno come location per raccontare e presentare le collezioni di vasi LE 55 e i vassoi B-22 (dal 9 a 14 aprile prossimi).

I vassoi B-22, realizzati da De Castelli, hanno una curva morbida in metallo con una superficie lucida, riflettente e un taglio laser al centro che crea una linea d’ombra nel vassoio.

"B-22 è una serie limitata composta da 27 vassoi  avvolti in un packaging in tessuto Rubelli cucito a mano, sempre differente per rendere i vassoi della collezioni ancora più preziosi" spiega Barbara Schweizer  che è figlia d'arte (suo padre era il pittore Riccardo Schweizer, anch'egli attratto dal design). I vasi LE 55 sono invece un insieme di parallelepipedi in cemento, realizzati da Forma&Cemento, pietra e vetro che compongono la skyline di una città immaginaria. I parallelepipedi si scompongono per poi trasformarsi in vasi portafiori separati.

Sono diversi anni che Barbara Schweizer si muove nel mondo del design, dopo essersi a lungo dedicata alla valorizzazione del patrimonio artistico lasciato dal padre, autore di una straordinaria pagina d'arte che lo vide in contatto, in  Costa Azzurra con Pablo Picasso.



PalermoUno
Via Palermo 1 - Milano

 

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Gallery

Commenti (0)