Attualità, Persone & Idee

Made in Brexit - Natali fuori stagione

di Margherita Vitagliano - Consumismo spinto

Ci siamo: uno dei periodi piu` importanti e preferiti dagli inglesi è il Natale, e per arrivare il giorno di Natale precisi precisi, senza farsi mancare niente le compere qua sono iniziate ad ottobre e nessuno può avere la scusa di dire: I’m sorry non ho avuto tempo di fare shopping! Sei fregato! Qua l’economia deve girare e come la fanno girare gli inglesi, devo ammetterlo non lo sa fare nessuno.

Per la cronaca tutto è iniziato quando il principe Alberto di Sassonia e la sua amata consorte la Regina Vittoria hanno introdotto in Inghilterra l’albero di natale, addobbi natalizi, carte d’auguri facendo nascere e crescere lo spirito natalizio.

Ma qui Natale arriva già ad ottobre! Non sarà che questo è il modo per dimenticare i problemi? Ma sì, dai: se siamo tristi andiamo per negozi droghiamoci di luci, addobbi e tanta finta felicità pensando che è Natale e siamo tutti sicuramente più buoni. Anche se da queste parti è cominciato ad ottobre. E' il consumismo, bellezza


Autore: Margherita Vitagliano

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Gallery

Commenti (0)

Articoli correlati