Viaggi & Reportages

Un passaporto per i Castelli del Trentino

Iniziativa promozionale in Trentino

Con il mese di maggio 2017 il Castello del Buonconsiglio, che resta il maggiore e il più visitato tra i castelli trentini,  proporrà ai propri visitatori il "Lasciapassare dei castelli". Una sorta di passaporto articolato in taccuino che sarà regalato a tutti coloro che staccheranno un il biglietto cumulativo delle cinque sedi.  Sarà un documento personale che permetterà, nell’arco di un anno dalla data del primo timbro apposto, di visitare i 5 castelli che fanno capo al Museo Castello del Buonconsiglio.

Monumenti e collezioni provinciali, ovvero Castel Thun, Castel Stenico, Castel Beseno, Castel Caldes e naturalmente il Castello del Buonconsiglio. In ogni sede verrà apposto un timbro personalizzato e una volta completato l’intero percorso, sarà consegnato in omaggio un simpatico ricordo dei nostri castelli.

Il Lasciapassare accompagnerà il turista in questo viaggio di scoperta del Trentino e dei suoi monumenti, ricchi di storia e fascino. Il Trentino è una regione ricca di castelli, rocche e ruderi di edifici antichi. Di certo, la posizione del territorio, tra le terre germaniche e la Pianura Padana, hanno favorito la costruzione dei castelli trentini nel corso dei secoli. Molti di essi si trovano in posizioni strategiche rispetto alle vallate ed ai percorsi che attraversano le Alpi, ideali per il controllo dei traffici e la difesa dei possedimenti.

Alcuni dei castelli, come il Castello del Buon Consiglio di Trento, Castel Beseno sopra Calliano o Castel Thun in Val di Non, sono in mano pubblica ed ospitano musei ed esposizioni. Altri servono ancora oggi come abitazioni, alcuni dei quali sono comunque in parte visitabili. Di castelli il Trentino ne conta, disseminati tra scenari naturali di rara bellezza, almeno 300. Una trentina di essi sono i maggiori e sono riuniti nella Rete dei castelli del Trentino.

Da diversi anni si tiene la rassegna "dicastelincastello", e in estate ogni sabato un trenino esclusivo, "il Trenino dei castelli"  attende il turista pronto a partire verso i manieri più suggestivi delle Valli del Noce.


Autore: Angela Pagani

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Gallery

Commenti (0)