Attualità, Persone & Idee

CAMON POST - Il dramma dell'indifferenza

di Ferdinando Camon

C'è un modo di assistere ai crimini che equivale a farli. In una discoteca spagnola tre ceceni hanno ucciso a calci e pugni un ragazzo italiano, per motivi stupidi. Centinaia di ragazzi hanno assistito, guardando senza muovere un dito. Si son goduti lo spettacolo di morte, han lasciato che terminasse, dunque lo hanno accettato. Ergo, sono complici, assassini a pieno titolo.

A coloro che dissentono sulla colpevolezza degli spettatori che assistevano al pestaggio mortale del giovane italiano in Spagna senza muovere un dito, rivolgo l'invito a leggere l'articolo "L'indifferenza è un reato" nel mio sito: c'era stato un omicidio in un bar italiano, dalla telecamera si vedevano clienti che scavalcavano il morto e andavano via fregandosene, la polizia si è messa a cercarli, perché il soccorso è un dovere e l'omissione di soccorso è un reato.

Sono d'accordo. In Spagna la polizia ha lasciato andare due ceceni su tre. Assurdo.


Autore: Ferdinando Camon

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Commenti (0)

Articoli correlati