Attualità, Persone & Idee

CAMON POST - A proposito della pena di morte

di Ferdinando Camon

Leggendo “Oltre Gomorra” di Paolo Coltro con Nunzio Perrella,  in ogni pagina incontro camorristi che restano camorristi da liberi, da carcerati, da ergastolani, ammazzano con facilità e non si pentono mai, e mi chiedo cosa si può fare con loro.

L’ergastolo non basta, perché anche da dentro continuano a uccidere.

La condanna a morte non è nella mia civiltà. Ma sarebbe una soluzione?


Autore: Ferdinando Camon

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Commenti (0)

Articoli correlati