Attualità, Persone & Idee

Patricia Guerrero, star del flamenco

La Bailaora prodigio

Patricia Guerrero è un’artista con un talento straordinario, capace di grazia, forza e virtuosità. Bailaora prodigio, a otto anni era già sul palcoscenico. Il suo stile fortemente fondato sul flamenco tradizionale esplora la danza al di là della canonica estetica di questo stile. Il risultato: un approccio singolare, contemporaneo e innovativo al flamenco.

E' stata definita “la star della nuova generazione del flamenco”. Classe 1990, nata a Granada, a soli 27 anni è una delle ballerine  più promettenti del momento. A Rovereto. Il CID - Centro Internazionale della Danza ha tenuto un masterclass di improvvisazione e coreografia.

Le è stato chiesto “Che cosa Le ha insegnato il flamenco?”. Patricia Guerrero  ha risposto che per lei è come volare.

“Mi ha insegnato ad essere chi sono Io, a vivere la mia vita in modo più passionale. L’arte mi permette di esprimere sentimenti e di liberarmene. Mi ha insegnato a conoscere me stessa e ad essere più sincera con me stessa. Non mi piace dire che è una forma di vita perché non sono una ballerina 24 ore al giorno, ma la danza mi ha tolto molti mal di testa. Entro in studio e volo.” (Patricia Guerrero)

La sua ultima produzione "Catedral" è andata in scena lo scorso 17 gennaio 2018 al Teatro Comunale di Bolzano.

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Gallery

Commenti (0)