Isabella Bossi Fedrigotti

Pensieri&Parole

Isabella Bossi Fedrigotti

Giornalista e scrittrice, è da sempre una firma di punta del Corriere della Sera. Il suo esordio nella narrativa è stato con il romanzo "Amore mio, uccidi Garibaldi" (1980). Ha vissuto a Madrid dal 1993 al 1997, ora vive stabilmente a Milano. Ha vinto il Premio Campiello nel 1991 con "Di buona famiglia" edito da Longanesi. Da allora sono seguiti altri 10 romanzi tutti di successo e tradotti in varie lingue. Nata a Rovereto con nobili ascendenti (è figlia del conte Federico Bossi Fedrigotti dal quale ha ereditato con i fratelli una rinomata azienda vitivinicola) collabora con SENTIRE collabora fin dalla sua fondazione (ottobre 2007).

Acconsento al Trattamento Dei miei dati Personali nel rispetto del decreto legislativo 196/2003.  Leggi »

Ultimi articoli pubblicati

{image:title}
Attualità, Persone & Idee

Tredicenni che si fanno i selfie sui binari mentre arriva un treno. Vince chi salta via per ultimo. Uno sport già diffuso in tutta Italia, secondo quanto riferiscono le cronache. La polizia...

{image:title}
Attualità, Persone & Idee

Ripetutamente viene il sospetto che lei sia meglio di lui. Meno vistosa, meno trionfante, meno indiscreta, meno male acconciata, soprattutto meno aggressiva. Piace: ha conquistato gli americani...

{image:title}
Attualità, Persone & Idee

I giornali ne hanno scritto, però in qualche modo sorvolando.  Perciò sembra giusto riscrivere di Giovanni Martinelli, il frate francescano vicario apostolico a Tripoli, unico...