Note legali

RIPRODURRE CONTENUTI NON E' CONSENTITO

SENTIRE non autorizza la libera riproduzione dei propri contenuti.

Ogni contenuto è soggetto a copyright, pertanto la riproduzione non autorizzata di testi e delle foto, anche parziale (tanto più quella integrale, cioè di ogni parte del sito), come di ogni altro materiale pubblicato sul sito www.giornalesentire.it è VIETATA. Ogni uso deve essere richiesto al Direttore Responsabile. In caso di duplicazioni anche parziali dei nostri testi  - senza autorizzazione - il nostro giornale provvede al recupero dei diritti d'autore nonchè a tutelarsi in caso di uso di contenuti pubblicati su siti terzi a nocumento della testata medesima.

La presente vale anche per l'importazione in formato pdf delle nostre pagine web- che non è consentita - e per i siti aggregatori di notizie: chiediamo il rispetto del nostro lavoro, perciò autorizziamo soltanto a dare il link ai nostri articoli che vanno letti alla fonte originale. Il nostro giornale agisce legalmente in caso di pratiche di deep linking, framing e scraping.

Potrete richiedere autorizzazione a questo indirizzo: info@giornalesentire.it
Foro competente: Tribunale di Rovereto

 

TERMINI E CONDIZIONI D'USO
Registrazione degli utenti - Social Media Policy e Netiquette

Benvenuto su www.giornalesentire.it. L’accesso della piattaforma comporta l’accettazione dei presenti termini e condizioni stabiliti da SENTITALIA (Editore), e di ogni successivo aggiornamento che venisse posteriormente pubblicato in questa pagina.

La nostra è una testata giornalistica che apprezza il contributo del lettori e l’informazione generata autonomamente dagli utenti sulla base delle loro competenze, esperienze, testimonianze, opinioni.

Puoi registrarti: potrai così pubblicare nella nostra Agorà un tuo pensiero, una tua idea, un tuo progetto.

Tutti, lettori che commentano o i lettori che inseriscono contenuti sono tenuti a usare la piattaforma con modalità tali da non arrecare offesa o danno anche a terzi, o violare norme di legge.

Per beneficiare in modo completo dei nostri servizi ti consigliamo di registrarti compilando l’apposito modulo. Accedere con la propria reale identità aiuta costruire una comunità di soggetti trasparenti e responsabili.

Dopo aver completato la procedura di registrazione, riceverai la newsletter, puoi commentare (nel rispetto delle norme sui commenti), ricordando che puoi disiscriverti in ogni momento (cliccando sulla funzione “cancellami” dalla newsletter stessa) oppure puoi richiedere la pw per agire come autore. Conserva in sicurezza la tua password, non comunicarla e non condividerla con nessuno: il tuo profilo vale esclusivamente per te che accetti anche questi termini e condizioni. Se il tuo profilo fosse utilizzato da altri avvisaci.

L'utente che voglia scrivere contenuti in autonomia entra nella “Agorà dei lettori”, è tenuto a firmare il pezzo e a indicare di seguito la sua mail. L'utente-autore rinuncia preventivamente ad avanzare alcuna rivendicazione economica nei confronti della Società per la produzione e pubblicazione dei contenuti sulla piattaforma e non è tenuto a corrispondere alcun compenso per l’uso dei servizi della piattaforma e nulla potrà pretendere in caso di interruzione dei servizi stessi.

Giornale SENTIRE assegna ad ogni utente la responsabilità nominale e legale di quanto scritto e pubblicato e si riserva la facoltà di selezionare, evidenziare, respingere contenuti anche solo potenzialmente diffamatori e in violazione ai presenti Termini e condizioni, trattenendo dunque per sé la facoltà - insindacabile - di procedere anche senza preavviso alla sospensione o concellazione del profilo utente e il suo accesso alla piattaforma.

Giornale SENTIRE promuove il dialogo e il valore civile del confronto, incoraggia la produzione di idee da parte degli utenti quale segnale di partecipazione democratica al sistema dell’informazione purchè non si leda in alcun modo la dignità della persona e purchè le modalità del confronto non siano inserite da potenziali “troll” in modo volgare, violento e finalizzato al mero disturbo per sabotare la discussione stessa.

Se anche tu cerchi un luogo accogliente e aperto al dibattito, su temi di interesse pubblico. Se ami dialogo e confronto senza pretendere che l'unica idea valida sia la tua, se vuoi esercitare la libertà di opinione e di critica, ci troverai con te. Ti cancelleremo subito se in nome di razza o etnia, religione, sesso, orientamento sessuale, condizioni fisiche o sociali inserirai contenuti offensivi o discriminatori. Se posterai in copia incolla contenuti di terzi – spacciati per tuoi – dando luogo a rivendicazioni sul diritto d'autore ne sarai penalmente responsabile e perseguibile. Nell’utilizzo della piattaforma, infatti, tutti gli utenti assicurano il pieno rispetto delle norme sulla proprietà intellettuale, essendo vietata la pubblicazione di materiale protetto da copyright.

Non sono ammesse informazioni pubblicitarie e suggerimenti ad investimenti, non accettiamo la promozione del gioco d'azzardo e della pedofilia (per la quale in particolare si riserviamo di fornire segnalazione alle autorità di controllo e alla Polizia Postale)

 

Giornale SENTIRE anche per il tramite di propri collaboratori o fornitori, si riserva la facoltà di rimuovere termini, frasi, commenti, materiali o singoli blogpost, che contrastino con i presenti Termini e condizioni di uso, e di richiamare gli utenti al rispetto di tali Termini e condizioni. Nei casi più gravi, potrà sospendere o disattivare, anche senza preavviso, l’accesso alla piattaforma.

In ogni caso, gli utenti registrati esonerano la testata da qualsiasi responsabilità e da qualunque pretesa risarcitoria avanzata da terzi assumendo la piena responsabilità di quanto pubblicato, della veridicità nonché di ogni altro profilo legale connesso o derivante dai contenuti stessi.

Visitatori ospiti e utenti registrati sono invitati a segnalare qualsiasi violazione scrivendo a info@giornalesentire.it


 

Copyright

Tutti i contenuti pubblicati sulla piattaforma – articoli, foto, immagini, illustrazioni, video, documenti, commenti – sono protetti dalle leggi sul diritto d’autore e sono di proprietà dell’Editore. Eventuali diritti di utilizzazione economica su qualsiasi contenuto pubblicato dagli utenti spettano unicamente alla testata. Per eventuali omissioni o inesattezze nella citazione delle fonti, Giornale SENTIRE è a disposizione degli aventi diritti, con i quali non è stato possibile comunicare.

In caso violazioni della proprietà intellettuale, l’Editore procede immediatamente alla rimozione dei contenuti e si riserva di disattivare i profili dei trasgressori recidivi. Per eventuali segnalazioni, siete invitati a scrivere a info@giornalesentire.it

In fase di navigazione, di registrazione e di accesso ai servizi forniti dalla piattaforma vengono informazioni personali che saranno raccolte e registrate da SENTITALIA – quale Titolare del trattamento dati –  con modalità idonee a garantirne sicurezza e riservatezza, nel rispetto del Codice in materia di protezione dei dati personali.

Le modalità di protezione dei dati personali possono essere consultate nell’apposita pagina dedicata alla Privacy. Per qualsiasi domanda o segnalazione scrivere a info@giornalesentire.it

I presenti Termini possono essere modificati in qualsiasi momento dall’Editore, che si impegna a pubblicare in questa pagina ogni eventuale aggiornamento.

Gli utenti verranno informati dei cambiamenti dei Termini e condizioni intervenuti successivamente all’ultimo accesso alla piattaforma e verrà chiesto loro di accettare progressivamente le modifiche.

In caso di mancata accettazione delle variazioni intervenute, agli utenti non sarà consentito l’accesso alla piattaforma e questi potranno chiedere la cancellazione del proprio profilo.

L’Editore si riserva la facoltà di modificare o sospendere il servizio in qualunque momento. Utilizzando la piattaforma, visitatori ospiti e utenti registrati accettano che tali modifiche o interruzioni non comporteranno alcuna responsabilità dell’Editore nei loro confronti.

Foro Competente: Visitatori ospiti e utenti registrati accettano che il Foro competente per qualsiasi controversia è il solo Tribunale di Rovereto, con esclusione di ogni altro foro eventualmente competente.


 

Social Media Policy e Netiquette

Sono descritte di seguito le modalità di gestione degli spazi attivati da www.giornalesentire.it sui social media.

Utilizziamo Internet e i social media - Facebook, Twitter, YouTube, G+ per informare, comunicare, ascoltare e favorire la partecipazione, il confronto e il dialogo sulle tematiche svolte dagli autori della testata.

I profili social di www.giornalesentire.it sono costantemente aggiornati con contenuti testuali. Ai nostri lettori che attivamente agiscono commentando o postando chiediamo di osservare alcune regole.

  • Nei canali social ognuno è responsabile dei contenuti che pubblica e delle opinioni che esprime. Non sono tollerati insulti, volgarità, offese, minacce e, in generale, atteggiamenti violenti. Chiediamo conversazioni educate, pertinenti e rispettose improntate alla correttezza e misura, al rispetto delle opinioni altrui.

  • I contenuti pubblicati devono rispettare sempre la privacy delle persone, no contenere dati sensibili essere di interesse generale, evitando contenuti pubblicitari, spam o promozione di interessi privati.

  • Non sono ammessi contenuti che violino il diritto d’autore né l’utilizzo non autorizzato di marchi registrati.

  • www.giornalesentire.it non promuove il gioco d'azzardo, siti o canali privè di natura erotica

  • La nostra moderazione è effettuata a contenuto pubblicato e quindi www.giornalesentire.it si riserva il diritto di:

  • non rispondere a commenti fuori luogo o inerenti ad affermazioni di soggetti politici e alle loro scelte;

  • rimuovere commenti fuori luogo e/o non pertinenti al particolare argomento pubblicato (off topic), volgari, diffamatori e/o calunniosi, contrari alla privacy e razzisti, così come di intervenire su commenti ritenuti illeciti, su contenuti che violino l'interesse di una proprietà legale o di terzi; su contenuti di natura pubblicitaria e più in generale che utilizzino i messaggi a scopo commerciale (promozione, sponsorizzazione e vendita di prodotti), su spam e su interventi inseriti ripetutamente;

  • bloccare gli utenti che si rendano protagonisti di reiterate azioni nelle fattispecie sopra elencate, segnalando l'utente ai filtri di moderazione del social network ospitante.


Il trattamento dei dati personali degli utenti segue le policy in uso nelle diverse piattaforme utilizzate (ad es. Facebook, Twitter, Youtube).
Gli utenti possono rivolgere le loro segnalazioni (ad esempio abusi o violazioni del copyright)
info@giornalesentire.it

Testo aggiornato a: marzo 2017