Scienza, Ambiente & Salute

Levico Terme: Ortinparco2019 e la sfida del clima

Dal 25 al 28 aprile nello storico Parco delle Terme di Levico

Torna dal 25 al 28 aprile 209 nello storico Parco delle Terme di Levico, a Levico Terme, Ortinparco, il festival degli orti e dei giardini giunto ormai alla sedicesima edizione. Tema dell’edizione 2019 sarà "Orti e Giardini per affrontare il cambiamento climatico".

Ortinparco ha come cornice un parco asburgico che copre un’area di 12 ettari e ospita maestosi alberi di specie autoctoctone ed esotiche. Creato agli inizi del '900 sull’onda dello sviluppo del termalismo a scala europea, quando Levico Terme, meta prediletta di vacanze della nobiltà austro-ungarica, assurse al rango di città con editto imperiale.

Il Parco Storico delle Terme  è il  simbolo della città di Levico Terme, Fin dalla sua prima edizione, Ortinparco è l’evento che apre le porte alla primavera ed alla stagione dei lavori negli orti e nei giardini, non solo spazi dell’utile ma anche del bello con occasioni di socialità e di cultura.

Il programma comprende laboratori didattico-creativi rivolti a bambini e adulti, momenti musicali e teatrali. Farà da contorno alla manifestazione anche un colorato mercatino dei contadini, dell’artigianato e degli antichi mestieri. Saranno inoltre visitabili mostre ed esposizioni a tema. Dedicate all’orto anche le proposte della condotta Slow Food della Valsugana e Lagorai e di alcuni ristoranti che offriranno dei menù gastronomici a base di ortaggi e primizie di stagione. Ortinparco è anche esposizione e vendita di piante da giardino, piante orticole e prodotti derivati e trasformati a cura di vivaisti, aziende agricole e artigianali.

Il Parco dal 2016 rientra tra i 22 “Grandi Giardini Italiani”, 134 in 15 regioni. Bellezza, alto livello di manutenzione e apertura alle visite sono i requisiti fondamentali per far parte della rete “Grandi Giardini Italiani”, una vera e propria comunità fatta di proprietari, curatori, storici dell'arte, giardinieri, agronomi, guide e di un innumerevole elenco di professionisti del verde che collaborano per la manutenzione e valorizzazione di un patrimonio botanico che è unico al mondo.

Per l'estate 2018  il parco è stata la cornice di una serie di concerti pensati per portare i suoni del mondo fra gli alberi e i fiori e da poco era stato inserito nel travel book di Trenitalia grazie ad un accordo con  “Grandi Giardini Italiani” nell'ambito di un programma per valorizzare il patrimonio botanico e naturalistico italiano, individuando giardini e parchi raggiungibili con il mezzo di trasporto più ecologico e conveniente, per un turismo sempre più sostenibile.

A fine ottobre 2018 le Alpi sono state investite da un'ondata di maltempo eccezionale che ha causato gravi danni al patrimonio boschivo. Anche il parco delle Terme di Levico è stato colpito, con un bilancio di 180 alberi monumentali caduti. La rinascita del parco è già in atto con un progetto di reimpianto degli alberi e anche confermando le iniziative di animazione culturale, prima fra tutte Ortinparco.
 

Apt Valsugana  
info@visitvalsugana.it

Facebook: Visit Levico Terme
Instagram: @visitlevicoterme

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Gallery

Commenti (0)