Viaggi & Reportages

Tanta voglia di treno

Il recupero delle ferrovie abbandonate: ora c'è la legge

Dopo  più di 25 anni di lavoro, finalmente c'è una legge che riconosce la validità del lavoro portato avanti dal mondo dell’associazionismo per riaprire lineee ferroviarie dismesse  a fini turistici.

A fine febbraio la Camera dei Deputati ha approvato in prima lettura la proposta di legge recante disposizioni per l'istituzione di ferrovie turistiche mediante il reimpiego di linee in disuso, o in corso di dismissione, situate in aree di particolare pregio naturalistico e archeologico.
Da rimarcare che il provvedimento è stato votato all'unanimità da tutte le forze politiche a dimostrazione che si sta prendendo coscienza del fatto che tanti territori dispongono di potenzialità che meritano di essere valorizzate anche con i treni storici e turistici.

Il risultato raggiunto premia l’impegno e la tenacia della Federazione Italiana Ferrovie Turistiche e Museali (oggi riconosciuta anche dalla legge appena approvata dalla Camera) e da Co.Mo.Do - Confederazione per la Mobilità Dolce di cui siamo tra i soci fondatori. Tra queste c'è Treno Blu attivissima fin dal 1994.

Tra le tratte che andranno a recupero c'è la ferrovia Palazzolo - Paratico Sarnico per la sua valenza storica, paesaggistica e culturale. Ora si spera in una approvazione definitiva anche dal Senato (si spera in tempi brevi), per dare l’opportunità agli appassionati del turismo lento, attento e consapevole, di conoscere meglio i tantissimi territori che, spesso fuori dai circuiti tradizionali del turismo classico, grazie ai treni storici e turistici potranno trovare nuove occasioni di crescita sociale ed economica.

I membri delle Commissioni Trasporti ed Ambiente della Camera dei Deputati hanno capito cosa c'è in gioco. Spetta ora a tutti gli Enti interessati, Comuni e Regioni in primis, ma anche le Province, dare concretezza ai propositi della legge e fare ripartire la voglia...di treno !

Come fare per saltare sul primo treno a vapore? Semplice. Da tempo è online sul sito www.ferrovieturistiche.it il nuovo calendario con il programma delle nostre iniziative con treni storici e turistici per il 2017. Il 1° maggio è partita la 24^ stagione del "TrenoBLU - Treni turistici per il Lago d'Iseo. Da sottolineare che, anche quest'anno, l’iniziativa TrenoBLU prevede, per la Lombardia, proposte quasi esclusivamente con treni storici a vapore con la conferma del Lago d’Iseo come meta privilegiata, unitamente ad alcune destinazioni già sperimentate negli scorsi anni (come la Lomellina, la Valtellina e la Valsesia) con numerose interessanti manifestazioni sempre all’insegna del buon cibo e... dei viaggi lenti.

Non resta che programmarsi la data.
info clicca qui

 


Autore: Angela Pagani

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Gallery

Commenti (0)