Viaggi & Reportages

Valsugana, il fiordo trentino del Lago di Levico

Hai mai percorso la passeggiata dei pescatori?

Il quotidiano "The Times" l'ha considerato come uno dei 7 laghi più "visitabili" in tutto l'arco alpino: dolce, accessibile. Qui passeggiare è bello, a piedi o in bici, in ambienti naturali incontaminati. Il Lago di Levico sembra quasi un fiordo norvegese e l'ambiente che lo circonda induce alla pace dell'anima. Il vero relax si gusta sempre attorno ad un lago. Attorno al lago si snodano bellissimi sentieri.

La Passeggiata dei Pescatori ha una lunghezza moderata (4,5 km) e si compie agevolmente in un'oretta. Potrebbe essere l'attività giusta dopo aver gustato le Terme di Levico che hanno reso questa località famosa per l'unicità delle sue acque.

La Valsugana è ricca di itinerari. Altra meta d'obbligo per una vacanza primaverile in Valsugana è l'Arboreto del Tesino, un percorso tra alberi fioriti e boschi adatto davvero a tutti. La bellezza di questa passeggiata va oltre alla natura perchè si intreccia con la conoscenza e la passione per la botanica. Lungo il tragitto sono state posizionate vere e proprie bacheche informative sulle specie presenti nell'Arboreto. La passeggiata è particolarmente adatta per la famiglia si tratta di 1 km di natura "piena". E a poca distanza ci sono i Giardini d'Europa dedicati allo statista Alcide De Gasperi. Una magia che a Pasqua consentirà di assistere al risveglio della natura.

 

EVENTI in VALUGANA
> Ortinparco, Levico Terme. Dal 25 al 28 aprile: il festival degli orti e dei giardini che apre le porte alla primavera. Tema dell’edizione 2019 sarà “Orti e Giardini per affrontare il cambiamento climatico“
> Festival del Latte e della Lana, Levico Terme. Dal 27 aprile al 1 maggio: 5 giorni alla scoperta del mondo del latte per scoprire, apprendere, assaggiare e vivere in prima persona tutto ciò che riguarda il mondo del latte, della lana e i suoi derivati a km 0.
> Festa dei Meli in fiore, Caldonazzo. 28 aprile: Un mercato tipico basato sull'esposizione e vendita di prodotti florovivaistici, culinari e di artigianato locale con 40/45 espositori che animeranno le vie del paese con mille colori e profumi.
 > Degustibus, Caldonazzo. Dal 1 al 5 maggio: una festa a 360 gradi nel segno dell'alta cucina e del bere consapevole e con qualità. Libri, cuochi, mastri birrai... insomma una vera festa della birra!


info:

APT VALSUGANA LAGORAI

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Commenti (0)