Arte, Cultura & Spettacoli

Festival del Clown e della Gentilezza

A Monte San Giusto, due icone: Patch Adams e Michael Christensen

(foto Fondazione Parada) - Patch Adams e Michael Christensen per la prima volta insieme al XVIII Clown&Clown Festival  che si terrà dal 25 settembre al 2 ottobre 2022  a Monte San Giusto (MC), ribattezzata la “Città del Sorriso”.

Il "Clown&Clown Festival" ospita le due icone della clownterapia in un evento mondiale senza precedenti, che li vedrà incontrarsi per la prima volta e condurre due workshop sulla Gentilezza, il tema della 18^ edizione del Festival

Patch Adams e Michael Christensen sobo le due figure fondanti della clown-terapia che negli anni ’70 hanno dato forma e sostanza, seppur attraverso due scuole di pensiero diverse, a un nuovo approccio alla cura, basato sull’umanità, sull’amore e sul sorriso. I due, già ospiti del Festival in edizioni diverse, si incontreranno per la prima volta nella Città del Sorriso, di cui sono entrambi cittadini onorari, e saranno anche protagonisti di due workshop formativi esclusivi, a numero limitato.

Con questo evento senza precedenti, dal 25 settembre al 2 ottobre il Clown&Clown Festival torna a essere il centro dell’universo clown e meta di ritrovo per i clown dottori e clown umanitari di tutto il mondo, grazie anche alla collaborazione con Clown One Italia e FNC - Federazione Nazionale Clown Dottori, rimettendo al centro il valore universale e terapeutico della risata, di cui si fa portavoce dal 2005, proprio in occasione del compleanno della maggiore età.

HUNTER DOHERTY "PATCH" ADAMS è un medico americano e attivista per la pace, la giustizia e l'assistenza. Nel 1971 ha fondato il Gesundheit! Institute, un modello ospedaliero basato sull’integrazione tra ospedale e comunità, che è stato operativo per dodici anni. Patch è riconosciuto come uno dei creatori della clownterapia. Ogni anno organizza gruppi di clown volontari in visita negli ospedali con l'obiettivo di portare umorismo e cura a orfani, pazienti e alle persone di tutto il mondo.

MICHAEL CHRISTENSEN Nel 1985, il fratello di Michael Christensen, Kenneth, muore per un cancro al pancreas. Prima di morire, però, regala a Michael, che è un clown professionista, una vecchia valigetta da medico, pensando che possa essergli utile. E così è. Un anno dopo, Michael fonda l'Unità di Clownterapia del Big Apple Circus, inventandosi la professione di clown dottore. Molti dei suoi programmi sono ancora attivi negli Stati Uniti, ma oggi Michael viaggia per sostenere e diffondere la clownterapia nel mondo.

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Gallery

Commenti (0)