Scienza, Ambiente & Salute

Covid19 non è solo: in Cina nuovi virus

Si studia il G4 EA H1N1 appena scoperto in Cina

Nuovi virus, quasi dei collage di frammenti genetici diversi. E' quanto gli scienziati stanno osservando in Cina. §
A darne notizia è stata Ansa Scienze che in un articolo di Enrica Battifoglia riferisce dell'ultimo arrivato: il virus G4 EA H1N1 appena scoperto in Cina.

Stando alle prime informazioni sarebbe un lontano parente dell' H1N1 (responsabile nel 2009 di una pandemia).

Dopo essersi adattato all'uomo, è tornato nei maiali e ne è uscito se non nuovo, simile ad altri, ma i vaccini oggi disponibili non funzionano su di lui.

E' però dal 2003 che la comunità scientifica si trova a fare i conti con coronavirus che si modificano in altri animali tra questi il Chikungunya, Ebola, Marburgo, Nipah, Zika.

La loro provetta è il maiale, ed anche i pipistrelli. Gli scienziati sono riuscito a risalire agli antenati degli ultimi virus, tra questi c'è certamente la Spagnola, ma gli ultimi virus  nel tempo sono cambiati

In Cina intanto si fa i conti con i casi di ritorno. Ben 21 aree residenziali attorno al mercato di Pechino sono state messe sotto lockdown, con controlli agli ingressi in attesa di tamponi per tutti i 90 mila residenti. Come il virus sia arrivato al mercato è ancora un mistero. Di certo c'è che gli animali lo propagano facilmente.

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Commenti (0)

Articoli correlati