Soliman è tornato a Bressanone

 A Bressanone –  nominata da una Giuria internazionale ‘Città alpina dell’anno 2018’ per il particolare impegno nell'attuazione della Convenzione delle Alpi - dopo il successo degli ultimi 2 anni con 100.000 spettatori totali e le critiche favorevoli, ritorna  il grande show di videomapping, con luci, colori e musica sulle pareti della corte del Palazzo Vescovile (Hofburg), ‘Il sogno di Soliman opera della compagnia di artisti francesi Spectaculaires – Allumeurs d’Images, che già si sono cimentati con grandi show alla cattedrale Notre Dame di Parigi, al Duomo di Chartres e nella Bundesplatz di Berna.