Attualità, Persone & Idee

Il fascino del foulard d'arte

Ed ora anche un mostra: Giongo&Ozelot

Ozelot nasce dalla passione per i colori, la grafica e le cose belle. Produce un accessorio di gran charme e senza tempo: il foulard. Il tessuto è 100% seta (14 momi) twill made in Italy. Le sete vengono progettate come grafica e stampate in digitale da un'azienda in provincia di Como. Catene, bulloni, oggetti metallici, superfici, sfumature, forme geometriche su seta. E' moda, ma è anche Arte.

Non a caso l'ultima iniziativa di Ozelot è una mostra: METALLICA, il suo titolo, in corso alla galleria Studio 53 arte (corso Rosmini, 53/5 a Rovereto). Protagonisti della mostra lo scultore Maurizio Giongo e Ozelot Foulards

L'esposizione  unisce due discipline differenti: la stampa su seta e la scultura. Circa trenta sculture di Giongo frutto della produzione degli ultimi dieci anni in ottone, rame, ferro, acciaio saranno affiancati ai foulard di Ozelot. Elemento in comune le componenti di metallo (catene, ingranaggi, bulloni). Questa contrapposizione di concetti si ritrova nelle due figure che il nome stesso della griffe richiama: un felino (il gattopardo sudamericano) e un uccellino (in diversi dialetti, con alcune variazioni, “oselot” appunto).

I Foulard di Ozelot si acquistano online nello store  www.ozelot.store dove è presente tutta la collezione 2019 e dove ci sono anche dei bellissimi parei.

 

Guarda la gallery su www.ozelot.store

 

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Gallery

Commenti (0)

Articoli correlati