Scienza, Ambiente & Salute

La Lavanda? Io me la mangio nel muffin

di Laura Bonelli

Le leggende sulla lavanda sono piene di delicatezza e il suo profumo si può sentire anche attraverso le parole delle fantasiose storie che la riguardano.

La Provenza era arida e brulla prima che un pezzo di cielo venisse posato su di essa. Nel linguaggio dei fiori indica un amore carico di nostalgia, fu anticamente usata per incantesimi d'amore e guarigione e in amuleti contro le ossessioni. Forse quest'ultima tradizione ha un fondamento di verità, dato che  la lavanda agisce sul sistema nervoso centrale in qualità di ansiolitico e sedativo, pare già solo annusandone l'odore.

Il suo nome ha attinenza con il "lavare", perchè nell'antichità romana e greca veniva utilizzata nei bagni termali per profumare l'acqua. Pianta mellifera, il suo profumo attira le api che vanno ghiotte del suo nettare.

La sua essenza è celebre ed usata in profumeria, mentre l'utilizzo culinario è meno conosciuto, ma, in realtà più vasto di quanto si possa pensare. Molte le ricette liguri tradizionali che la includono, celebri i biscotti e il risotto, anche se, il suo aroma pungente sembra sposare poco il palato. E' solo un'illusione, con i giusti accorgimenti la lavanda è in grado di far assaporare piatti assai gradevoli e inconsueti.

Propongo un muffin vegano che include anche le albicocche secche, la cui dolcezza e pastosità si amalgamano a perfezione con i fiori secchi di lavanda.

 

MUFFIN ALLA LAVANDA E ALBICOCCHE SECCHE

200 g di farina integrale
70 g di zucchero di canna
100 ml di latte di riso
50 g di burro vegetale
2 cucchiai di fiori essiccati di lavanda
1/2 bustina di lievito per dolci
2 uova
10 albicocche secche

Versa il latte in un pentolino e aggiungi i fiori di lavanda. Fai bollire il latte, poi spegni il fuoco e lascia in infusione i fiori di lavanda per cinque minuti. Prepara i muffin miscelando gli elementi secchi in una terrina:   farina, zucchero, le albicocche secche tagliate a pezzetti e il lievito per dolci.
In un altro contenitore mescola il burro ammorbidito a temperatura ambiente, le uova, il latte con i fiori di lavanda. Unisci i due composti e metti dei pirottini di carta nello stampo per muffin. Cuoci a forno preriscaldato a 180 gradi per 25/30 minuti.


Autore: Laura Bonelli

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Commenti (0)