Arte, Cultura & Spettacoli

Attesa per Manu Chao

Eventi - concerto alla Campana dei Caduti di Rovereto

Il 10 agosto concerto Manu Chao sarà  Rovereto per un concerto alla Campana dei Caduti di Rovereto. Un evento internazionale nel pieno dell'estate per la città della Pace. Il Covid ha dimezzato i posti a disposizione: subito tutti esauriti i 500 ticket a disposizione.

L'evento è organizzato da Comune di Rovereto, che si appoggia su Centro Servizi Santa Chiara per la logistica e in collaborazione con la Fondazione Opera Campana.

L’artista e musicista francese è un’artista apprezzato a livello mondiale. Canta in spagnolo, galiziano, francese, arabo, portoghese, italiano ed inglese mescolando più lingue nella stessa canzone. La sua musica ha subito molte influenze: il rock and roll, la chanson francese, la salsa spagnola, il reggae, lo ska e la musica algerina, ma la sua peculiarità sono i testi che parlano soprattutto di amore, immigrazione, fratellanza e vicinanza tra i popoli. Proprio il suo eccletismo e l’attenzione a queste tematiche rendono la location della Campana dei Caduti un contesto ideale e suggestivo per valorizzare e veicolare, amplificandolo, il suo messaggio di Pace.

L’evento, sold out da giorni, avrà inizio alle ore 21.31 presso il locale anfiteatro, solo al termine dei 100 rintocchi della Campana “Maria Dolens”. Stringenti le modalità di accesso:

- l’apertura dei cancelli è prevista alle ore 20.00;
- l’ingresso al concerto sarà consentito solamente ai possessori di un titolo di ingresso valido;
- l’accesso avverrà nel pieno rispetto delle procedure anti Covid-19. Nello specifico, si ricorda che è obbligatorio - l’utilizzo delle mascherine e il rispetto del distanziamento sociale, in ogni fase di ingresso. A ogni spettatore verrà rilevata la temperatura all’entrata. Non sarà in ogni caso consentito l’accesso a chi manifesti sintomatologia febbrile superiore a 37,5°;
- è previsto un servizio di filtraggio borse;
- l’accesso avverrà attraverso un unico varco, e una volta all’interno lo spettatore dovrà necessariamente accomodarsi nel settore indicato sul biglietto: Tribuna coperta e Tribuna scoperta (posti contrassegnati da pallini colorati), Platea non numerata (una sedia vuota tra i posti occupati) e Prato (posto indicato da “cinesini” colorati);
nel settore “Prato”, l’ascolto del concerto dovrà avvenire obbligatoriamente da seduti, così come stabilito dalle disposizioni pervenute dalla Questura di Trento;
- è fatto assoluto divieto di spostare o rimuovere i pallini e i “cinesini” colorati atti ad indicare i singoli posti a sedere;
- una volta all’interno, non è possibile spostarsi da un settore all’altro, ed è obbligatorio l’utilizzo della mascherina ogni qual volta ci si alzi dal proprio posto;
- all’interno dell’area concerto è vietato introdurre sedie e sgabelli, ombrelli di qualsiasi forma e misura, lattine, bottiglie di vetro, borracce di metallo, bottiglie di plastica rigida di qualsiasi dimensione, bombolette spray e altri oggetti contundenti che possano ledere la sicurezza;
- è invece consentito introdurre all’interno dell’area bottiglie di plastica senza tappo, felpe, coperte e cuscini da poter utilizzare come seduta;
- Non è previsto alcun servizio navetta;
- il concerto si svolgerà anche in caso di pioggia.

 

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Commenti (0)