Attualità, Persone & Idee

Omaggio alla grande Anna Magnani

Il 26 settembre del 1971 moriva l'immensa intensa e inimitabile attrice

Il 26 settembre del 1971 moriva nella Roma l'immensa intensa e inimitabile Anna Magnani.
Aveva solo 65 anni a fermarla fu un tumore al pancreas. Nella clinica Mater Dei era stata operata, ma le sue condizioni erano inevitabilmente volte al peggio.

Attrice di istinto, bellissima nella sua naturalezza proprio perchè intensamente vera. Una magnifica selezione di immagini fu realizzata da Richard Avedon nell'aprile del 1953 a New York.

Anna Magnani ritratta da Richard Avedon


Di Nannarella resta uno scatto che ne dice anche la travolgente voglia di vivere, l'amore per la vita.

E' la foto in cui balla scatenatissima con il regista Pier Paolo Pasolini.

 

Diceva che il cinema fu per lei l'amore a lungo atteso e sognato.

"Ho seguito la carriera da attrice  perché sentivo il bisogno di essere amata e di ricevere tutto l'amore che avevo mendicato nella vita".

Intensa e inimitabile anche in questa sete d'amore vero che trasponeva nelle sue interpretazioni.

 

C.Perer

 


Autore: Corona Perer

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Commenti (0)