Arte, Cultura & Spettacoli

Il nuovo museo Munch di Oslo

Annunciata l'apertura: 22 ottobre 2021

(Oslo, 27 maggio 2021) - Il nuovo museo MUNCH  (Munchmuseet) di Oslo ''...sarà una casa giocosa, innovativa e ricca di eventi, piena di  esperienze artistiche''. Certamente è avveniristico.

In una conferenza stampa internazionale da Bjørvika a Oslo, Stein Olav Henrichsen, Direttore del museo, affiancato dagli architetti dello studio Herreros ha svelato come sarà il Munchmuseet.

Offrirà arte e cultura su 13 piani, con la migliore vista di Oslo sul fiordo di Oslo. Dopo vari rinvii la data di apertura è stata fissata: autunno 2021 e precisamente il 22 ottobre 2021.  Conosciamo Munch per il notissimo ''Urlo'' ma quest'artista diede molti altri capolavori all'umanità.


Edvard Munch è il pittore norvegese più noto e l'unico che abbia avuto una notevole rilevanza internazionale. Munch è stato uno dei pionieri dell'Espressionismo ed ha avuto un grande ruolo nello sviluppo della pittura moderna. I suoi capolavori degli anni 90 del 1800, come L'Urlo, Madonna, Vampiro, Gelosia e il Bacio sono ormai icone e quadri tra i più conosciuti al mondo.

Il Museo Munch ospita il lascito testamentario del pittore norvegese alla città di Oslo, che contiene circa 1100 dipinti, circa 3000 disegni e circa 18000 litografie. L'intera collezione viene di volta in volta mostrata al pubblico attraverso una rotazione di mostre tematiche. Ora ci saranno 13 piani per mostrare il patrimonio.

Avveniristico e ardito, in una parola autenticamente norvegese.

 

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Commenti (0)