Viaggi & Reportages

Leuven, capitale della birra artigianale

In Belgio la birra è cultura

A fine 2016, l’Unesco ha ufficialmente inserito la cultura della birra in Belgio nella lista del Patrimonio Culturale Immateriale. L’Organizzazione Mondiale ha in particolare sottolineato come "fare” la birra e "apprezzare" la birra siano caratteristiche peculiari e uniche diffuse su tutto il territorio belga, dove viene anche riconosciuta la capacità di “trasmettere” la cultura della birra.

La birra in Belgio ha la sua capitale:  Lovanio. Un centro storico ricco di arte, un’atmosfera vivace dovuta alla presenza di giovani universitari provenienti da tutto il mondo, innovazione e tradizione che si mescolano in ogni boccale. L’affascinante capoluogo del Brabante Fiammingo, a pochi chilometri da Bruxelles, ospita l’antico birrificio De Hoorn, dove si produsse la prima Stella Artois. Lovanio consacra ogni anno tre interi weekend di aprile alla birra, confermandosi a pieno titolo “The Place to Be(er)”.

Casa mia è dove c'è la mia Stella". Questo era lo slogan di Stella Artois in passato. La famiglia Artois iniziò la birrificazione nel 1708 e secoli di esperienza hanno portato e selezionare una birra apprezzata in tutto il mondo. Altrettanto apprezzate le piccole produzioni, come il birrificio Domus, all'ombra dello storico municipio di Lovanio. Qui si producono birre tradizionali e naturali, senza additivi, dal 1985. Un altro gioiello è De Vlier, a due passi da Lovanio, dove si sorseggiano birre (stagionali) nell'accogliente sala di degustazione.

Il centralissimo bar Fiere Margriet ha un menù con una selezione di più di 280 birre, fra cui specialità locali come la Wolf, la Broeder Jacob e la Hof ten Dormaal. Questa passione per la birra ha contagiato anche i ristoranti di Lovanio: Zarza è un buon esempio di ristorante moderno e accogliente con un'accurata selezione di birre belghe.

Alla fine di aprile si tiene il festival della birra Zythos, oltre 500 tipi diversi, provenienti da 100 birrifici belgi.

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Gallery

Commenti (0)