Giornale sentire img1 Giornale sentire Logo Giornale sentire img2
Viaggi

La Grecia ha una marcia in pił: ecco perchč

La Grecia ha una marcia in pił: ecco perchčbandiera.jpgsantorini-giornale_sentire.jpggrecia-.jpggrecia.jpgsantorini-giornale_sentire2.jpg
Estate 2016

Il turismo si riposiziona a causa del terrorismo: la Turchia, la Tunisia e in generale il Maghreb ormai fuori del tutto dagli itinerari, la Francia in difficoltà, la Grecia in ripresa dopo l'emergenza migranti, la Spagna e l'Italia in crescita: gli attacchi terroristici e le crisi internazionali costringono i tour operator a ridisegnare le mappe del turismo.
La Grecia ha però una carta in più: anzitutto risiede nell'immaginario collettivo come la culla da cui tutti veniamo. Così non stupisce se nelle preferenze dei turisti italiani resta al top per il suo mare, la sua cucina, l'ottimo rapporto qualità-prezzo. Sulle spiagge si può trovare un lettino anche per 2,50 al giorno o al prezzo di una bibita consumata al bar. Tantissimi gli italiani. "Quelli che sono già qui e quelli che stanno progettando di venire, potranno godersi una splendida vacanza in Grecia, senza nessun problema" afferma l'Ente Ellenico per il Turismo di Milano diretto da Kyriaki Boulasidou.
Vi segnaliamo in queste pagine alcune destinazioni da visitare almeno una volta nella vita.
Servizi a cura di Corona Perer / Laura Perolfi



LEGGI
> Lesbos, isola del tempo vissuto (di Laura Perolfi)
> Spiagge easy e tante bandiere blu
> Penisola Calcidica


Inserire la password
fornita tramite l'abbonamento:



Viaggi

Viaggi

Isgr.jpg banner.jpg colore_rosso.jpg banner_gusti.jpg banner.jpg DECENNALE.jpg logoViaggiareSicuri.jpg