Scienza, Ambiente & Salute

In viaggio con l'Alzheimer Fest

E intanto i ricercatori studiano: speranze dalla proteina Tau

La proteina Tau nel cervello di un paziente con diagnosi confermata di Alzheimer è stata identificata e fotografata. A scattare l'immagine ad alta definizione è stato un team di scienziati del Laboratorio di biologia molecolare del Medical Research Council (Mrc) nel Regno Unito e dell'Indiana University School of Medicine.

Lo studio ha una firma italiana Bernardino Ghetti che con Holly Garringer,  su 'Nature', hanno spiegato la scoperta , una delle più importanti degli ultimi 25 anni nel campo della ricerca sulla malattia di Alzheimer. In sostanza nel cervello dei malati di Alzheimer, la proteina Tau viene modificata in modo che, invece di adempiere alle sue funzioni normali, formi filamenti che si accumulano in grovigli, danneggiando le cellule nervose.

Sensibilizzare la cittadinanza sulle problematiche, sanitarie, sociali, culturali, che le famiglie devono affrontare quando un loro caro viene colpito dall'Alzheimer o da altre forme di demenza: è lo scopo dell'Alzherimer Fest arrivata alla sua terza edizione: lo scorso anno era stata organizzata a Levico Terme, in Trentino, mentre quest'anno l'appuntamento è a Treviso dal 13 al 15 settembre.

Attorno alla malattia di Alzheimer e alle altre demenze si discute da molto tempo in modo schematico, su argomenti tra loro separati, tra addetti ai lavori di ogni specie. Nel corso dell’Alzheimer Fest tutti coloro che pensano, amano e soffrono attorno alle persone affette da disturbi della cognitività si ritrovano in un’atmosfera dominata dalla gioia dello stare insieme.

In Trentino è stata promossa l'iniziativa “In viaggio con l’Alzheimer Fest”, per fare informazione in programma in diverse località dal 6 al 16 giugno, con incontri, dibattiti e spettacoli per una decina di giorni e, la conclusione, a Levico Terme il 15 e il 16 giugno con attività al lago, nel borgo e nel Parco delle Terme.

Gli eventi, aperti a tutti, sono stati organizzati dai servizi sociali delle Comunità, in collaborazione con le Associazioni Alzheimer, le APSP e altre realtà del territorio. Il coordinamento della manifestazione è del Tavolo di monitoraggio del Piano provinciale demenze.


Per info: www.alzheimerfest.it

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Commenti (0)

Articoli correlati