Arte, Cultura & Spettacoli

''Mezzano Romantica'': dopo la musica il teatro

Dal 2015 è uno tra i Borghi più Belli d’Italia

Brava, talentuosa e preparatissima: Anna Kravtchenko, considerata uno dei migliori talenti del panorama pianistico internazionale ha incantato Mezzano Romantica. Ammessa 'ad honorem' all’Accademia Pianistica Internazionale di Imola, a soli 16 anni, nel 1992, ha vinto il prestigioso Premio internazionale Ferruccio Busoni, dopo che per ben cinque anni non veniva assegnato. Chopin è il suo forte ed è il suo impeto a conquistare la platea.

L'esibizione della pianista era uno degli eventi di punta del Trentino Music Festival per Mezzano Romantica, organizzato dal Comune di Mezzano in collaborazione con la Music Academy International di New York. La rassegna, diretta anche quest’anno curata da Francesco Schweizer,  prevede spettacoli fino a settembre in uno tra i Borghi più Belli d’Italia. Come tale è stato dichiarato nel 2015, ma  Mezzano (in Primiero)da molto prima faceva già parte del circuito di località esclusive sparse in tutta Italia dove storia e cultura si danno la mano. Ha ricevuto la bandiera infatti  dopo un percorso  che ha visto l'amministrazione comunale impegnata in opere e migliorie "dentro" un progetto culturale che ha messo al primo posto il valore della tradizione.

La stagione si chiuderà sabato 12 ottobre con una serata teatrale incentrata sul tema dell’intelligenza artificiale: il Jet Propulsion Theatre della Compagnia Ardìtodesio presenta uno spettacolo dal titolo Noi, Robot di e con Andrea Brunello, ispirato ai romanzi di Isaac Asimov, che indaga la possibile connessione fra il nostro cervello e quello delle macchine (Centro civico, ore 21).

La produzione JPT Propulsion Theater della Compagnia Arditodesìo esplora in maniera profonda e filosofica il nostro organo più meraviglioso, il cervello, e allo stesso tempo vuole capire dove sta andando il campo dell’Intelligenza Artificiale, avvalendosi della consulenza di neuro scienziati. Lo spettacolo è infatti realizzato in collaborazione con il Laboratorio di Comunicazione delle Scienze Fisiche del Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Trento.

 

www.mezzanoromantica.it

 

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Gallery

Commenti (0)