Viaggi & Reportages

In cammino col pastore

La transumanza è patrimonio Unesco

La transumanza, ovvero la pratica pastorale di migrazione stagionale del bestiame verso condizioni climatiche migliori, è stata inserita tra i patrimoni culturali immateriali dell'UNESCO. Soddisfazione in Alto Adige, che ha partecipato al processo di richiesta tramite l'Associazione culturale Senales.

La decisione è stata presa a Bogotà, a conclusione dell'iter procedurale per l'inserimento tra i patrimoni culturali immateriali dell'UNESCO portato avanti da tre paesi diversi: Austria, Grecia e Italia, con la Provincia di Bolzano rappresentata dall'Associazione culturale Senales.

La transumanza rappresenta un aspetto caratteristico della vita di montagna, e in un certo senso la rappresenta in maniera ideale. Un tesoro da conservare, prima ancora che un brand per il marketing turistico.

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Gallery

Commenti (0)