Attualità, Persone & Idee

Se tutelare gli anziani significa abbandonarli

Covid19 e contraddizioni: le Rsa vuote di personale

(foto di Margherita Vitagliano) di Manuel D'Elia -  Siamo sicuri che i risultati di questo screening diano risultati veritieri? Sia per quanto riguarda i falsi positivi, che i falsi negativi?
E, visto che ci dicono che l'obiettivo è tutelare gli anziani (la categoria più colpita dal covid), riporto quanto mi è capitato di leggere qualche giorno fa. Era la lettera della Direttrice di una RSA. A causa dell'alto numero di positivi (asintomatici) tra il personale sanitario, non aveva più personale per assistere gli anziani.
Cioè, per tutelare gli anziani, fanno tamponi a tappeto a tutto il personale. Prima o poi trovano i positivi (quanti falsi positivi?), che, seppur sani, devono starsene a casa. E quelli stessi anziani che si volevano tutelare, rimangono senza "nessuno" che si prenda cura di loro.
L'appello della direttrice è che, come già succede in Germania, consentano agli asintomatici positivi di recarsi al lavoro.
Lo accoglieranno?


Autore: Manuel D'Elia

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Commenti (0)