Viaggi & Reportages

Slovenia, i mercatini di Lubiana

Natale diffuso in vari punti della città

Anche a Lubiana il clima a Natale si fa magico: i mercatini natalizi si svolgono nel centro storico. E anche qui nel cuore della Slovenia si passeggia tra vin brulé, bancarelle alimentari e il profumo del tè aromatico. Lubiana è la piccola capitale della Slovenia. Romantica e ricca di storia,  è città vivace e piena di attrazioni dal fascino mitteleuropeo.

I mercatini  sono accompagnati da un programma di eventi festivi giornalieri che si svolgono nelle vie e nelle piazze vicine durante tutto il mese di dicembre (info qui)

Quest’anno i mercatini natalizi si svolgono in sei punti.  A Breg sulle rive del fiume Ljubljanica, a Petkovškovo nabrežje, in Piazza Pogačar, a Cankarjevo nabrežje, in Piazza Prešeren, Piazza del Congresso e Gallusovo nabrežje.

Si trovano accessori di moda, prodotti di designer sloveni, cappelli, guanti, sciarpe e altri accessori per combattere il freddo invernale, oggetti d’arte e artigianali, diversi prodotti culinari sloveni, dolci, miele, lo schnaps e souvenir natalizi. Le bancarelle con cibo e bevande si trovano in diversi punti del centro di Lubiana e offrono vin brulé, tè caldo, liquori, salsicce, diversi piatti di carne alla griglia e

Molto carini anche i mercatini di Celje, a est di Lubiana (nelle foto della nostra gallery).

Ed è anche l'occasione per salire sulla cima della collina chiamata Grajska Planota dove si erge il castello più antico di Lubiana. Nel Medioevo era tutto di legno ed era la reggia del principe carinziano Spanheim, governatore della provincia. Nel 1335, il castello divenuto proprietà degli Asburgo fu fortificato a causa delle frequenti invasioni turche. Fu l'imperatore Federico III a modificarne completamente l’aspetto. Negli anni più recenti divenne un penitenziario. Ora è tornato ad essere il punto più affascinante e il contenitore culturale più prestigioso della città.

www.giornalesentire.it - riproduzione riservata*

Gallery

Commenti (0)